Arriveranno a inizio 2010 i processori Intel Atom N450 e N470

Sarebbe in programma per i primi mesi del 2010 l’uscita dei nuovi processori di Intel costruiti sulla piattaforma Pine Trail, anch’essa al debutto.I due modelli su cui si trovano in giro diverse voci saranno l’Atom N450 e N470, due processori dedicati al mercato dei netbook che promettono prestazioni buone soprattutto per quanto riguarda il contenimento

Sarebbe in programma per i primi mesi del 2010 l’uscita dei nuovi processori di Intel costruiti sulla piattaforma Pine Trail, anch’essa al debutto.

I due modelli su cui si trovano in giro diverse voci saranno l’Atom N450 e N470, due processori dedicati al mercato dei netbook che promettono prestazioni buone soprattutto per quanto riguarda il contenimento dei consumi (con conseguente maggiore durata della batteria).

Entrambi i processori faranno parte della famiglia PineView e avranno la particolarità di integrare un chip grafico al loro interno, una novità introdotta proprio con la nuova piattaforma Pine Trail.

Le altre novità saranno rappresentate inoltre da un minore ingombro e da una minore dissipazione termica, effetti che si faranno sentire particolarmente sulle prestazione e ottenuti grazie all’eliminazione del northbridge.

L’Atom N450 lavorerà ad una frequenza di 1.66GHz e avrà una cache di secondo livello di 512KB, l’Atom N470 invece avrà una frequenza di funzionamento di 1.83GHz e supporterà memorie RAM di tipo DDR2 a 667 MHz. Entrambi dovrebbero essere processori in grado di funzionare a 64 bit.

Ti potrebbe interessare
Apple indaga sui suicidi negli impianti Foxconn
Apple

Apple indaga sui suicidi negli impianti Foxconn

Cosa accada esattamente all’interno delle mura di Foxconn, il gigantesco produttore di tecnologia per i grandi marchi occidentali compresa Apple, per ora non è dato sapere. Come noto, gli ultimi mesi sono stati funestati da 9 suicidi e una trentina di tentativi andati fortunatamente a vuoto, e sul banco degli imputati fanno capolino orari di

L’Emilia Romagna risparmia grazie al VoIP
Prezzi e tariffe

L’Emilia Romagna risparmia grazie al VoIP

L’Emilia Romagna è una delle Regioni italiane che si contraddistingue da sempre per l’innovazione e per la continua ricerca e adozione di soluzioni tecnologiche tanto da essere considerata un caso esemplare.Grazie all’introduzione della tecnologia VoIP all’interno degli uffici della Regione e l’integrazione con la rete a banda larga di pubblica proprietà Lepida, che funziona da

ZPC-GX31, un intero PC in una tastiera
all-in-one

ZPC-GX31, un intero PC in una tastiera

Non posso pensare a quante volte il mio mobile porta PC si sia trovato sommerso da fogli, penne, casse, router, ecc… Effettivamente anche lo spazio che lo stesso case occupa non è irrisorio. Molti utenti hanno la necessità di disporre di un computer che garantisca buone prestazioni ma che, nel contempo, non occupi molto spazio.Una

UE, legge sui brevetti in mano alla Commissione
Business

UE, legge sui brevetti in mano alla Commissione

Il Parlamento Europeo ha espresso il proprio parere negativo circa la legge sulla brevettabilità del software. Il testo torna ora alla Commissione, la quale entro il 07/03 dovrà esprimersi circa le proprie intenzioni. Si avvicina una simil-tabula rasa.

Sony, Microsoft, Apple: pace all’italiana?
Web e Social

Sony, Microsoft, Apple: pace all’italiana?

Un progetto firmato dall’italiano Leonardo Chiariglione, già fondatore della Moving Pictures Experts Group (MPEG), intende creare una piattaforma di interoperabilità tra i vari standard di tutela del copyright a vantaggio del mercato e dell’utenza.