QR code per la pagina originale

Microsoft presenta Windows 7 per i dispositivi embedded

,

Per quanto riguarda lo sviluppo e la distribuzione del nuovo sistema operativo “made in Redmond” Windows 7, Microsoft sembra davvero proiettata verso la più vasta gamma di dispositivi. Si chiama Windows Embedded Standard 2011, per i sistemi embedded appunto, allargando quindi uno sviluppo non solo legato a computer fissi e portatili.

Tester e sviluppatori sono già al lavoro per fornire a Microsoft i feedback necessari alla creazione della versione definitiva di questa release del nuovo sistema operativo: l’uscita è prevista per la seconda metà del 2010.

Il sistema sarà sviluppato a 360 gradi, e saranno incluse ad esempio le CPU a 64 bit, la tecnologia Touch di Windows, i domini Active Directory, interfaccia Aero, Windows Media Player 12, Internet Explorer 8.

Praticamente, ogni dispositivo potrà disporre di un’apposita piattaforma software basata su Windows 7: si tratta quindi, più precisamente, di dispositivi quali navigatori GPS, player multimediali, console per videogame, emettitrici di biglietti, dispositivi medici e cornici digitali.