Pioneer Entertainment Tap: hub controllato tramite iPhone

Si fa un gran parlare, tra i vari appassionati, del nuovo prodotto su cui Pioneer sarebbe al lavoro: stiamo parlando di un hub multimediale fortemente improntato alla fruizione di contenuti in streaming online con delle interessanti possibilità di controllo da remoto in mobilità.Il prodotto, identificato per il momento come Entertainment Tap, dovrebbe essere in grado

Si fa un gran parlare, tra i vari appassionati, del nuovo prodotto su cui Pioneer sarebbe al lavoro: stiamo parlando di un hub multimediale fortemente improntato alla fruizione di contenuti in streaming online con delle interessanti possibilità di controllo da remoto in mobilità.

Il prodotto, identificato per il momento come Entertainment Tap, dovrebbe essere in grado di collegarsi alla rete tramite Ethernet, Wi-Fi e garantirà il supporto ai dispositivi DLNA.

Con il nuovo hub di Pioneer sarà quindi possibile acquistare film direttamente da servizi online o vedere direttamente sul proprio LCD o Plasma i filmati di YouTube, anche se non mancherà la possibilità di riprodurre un Blu-Ray, grazie al lettore integrato.

Ma quello che potrebbe rappresentare il motivo di interesse più importante è il fatto che l’Entertainment Tap potrebbe implementare la possibilità di essere controllato in mobilità da remoto, ovvero tramite apparecchi come l’iPhone o l’iPod Touch.

Un’altra caratteristica interessante è l’integrazione con Twitter, che aprirebbe così alla possibilità di collegarsi sul sito di microblogging direttamente dalla propria TV.

Ti potrebbe interessare
L’AGCOM approva il regolamento contro la pirateria informatica
Prezzi e tariffe

L’AGCOM approva il regolamento contro la pirateria informatica

Lo avevamo anticipato, ed ecco che l’AGCOM, come da manuale, ha approvato il regolamento contro la pirateria informatica. A dire la verità ci vorranno altri 60 giorni affinché il testo diventi legge, tuttavia l’iter si è concluso e non troppo bene. Se il testo che avevamo anticipato per qualcuno era fin troppo restrittivo, allora non

Apple ritorna a concentrarsi su Mac OS X
Apple

Apple ritorna a concentrarsi su Mac OS X

iPhone 3G è stato annunciato e il nuovo firmware sta per essere distribuito. Apple può finalmente prendere respiro. Che ne sarà infatti degli avversari di iPhone? Sicuramente ora hanno molto lavoro da fare.Adesso Apple avrà tutto il tempo necessario per dedicarsi a correggere, e completare, tutto quello che è stato a lungo, in parte, trascurato:

Aero contro Beryl, effetti speciali a confronto.
Microsoft

Aero contro Beryl, effetti speciali a confronto.

Una delle novità più appariscenti apportate al nuovo sistema operativo di casa Microsoft e che richiede di più in termini di requisiti hardware è sicuramente la nuova interfaccia grafica Aero Glass, caratteristica che può essere attivata solo nelle versioni di Vista Home Premium, Business, Enterprise e Ultimate; rimangono ufficialmente al di fuori di questa possibilità

PicasaWeb: due indizi, ma manca la prova
Software e App

PicasaWeb: due indizi, ma manca la prova

Il secondo rumor della giornata in ambito Google è ricollegato al software Picasa. Nei giorni scorsi, infatti, un piccolo url comparso ‘per errore’ sulla homepage del servizio ha permesso di scoprire il progetto PicasaWeb. Oggi l’url (inizialmente irraggiungibile) è confermato come esistente e, benchè non vi sia neppure il canonico modulo di login, la cosa