SmartPhoto F50, lo scanner per chi è alle prime armi

Design originale, compatto e leggero (appena 300 grammi) sono le caratteristiche che saltano subito all’occhio dello SmartPhoto F50, scanner per diapositive e negativi 35mm firmato Plustek.Grazie alla sua semplicità di utilizzo, lo SmartPhoto F50 è la soluzione ideale per chi vuole cimentarsi per la prima volta nella digitalizzazione di diapositive e negativi e rappresenta una

Design originale, compatto e leggero (appena 300 grammi) sono le caratteristiche che saltano subito all’occhio dello SmartPhoto F50, scanner per diapositive e negativi 35mm firmato Plustek.

Grazie alla sua semplicità di utilizzo, lo SmartPhoto F50 è la soluzione ideale per chi vuole cimentarsi per la prima volta nella digitalizzazione di diapositive e negativi e rappresenta una scelta ottimale anche per coloro che, tra i più esperti, non desiderano spendere cifre elevate e ricercano un prodotto immediato nell’uso.

Il nuovo scanner fotografico di Plustek è, infatti, dotato di due soli tasti, uno per la scansione di diapositive, l’altro per quella dei negativi, mentre sul fronte del software viene fornito con Plustek FotoLite e NewSoft Presto! ImageFolio, due applicativi completi e semplici da utilizzare.

Capace di effettuare una scansione a 600 dpi in 8 secondi e dotato di una risoluzione ottica particolarmente elevata per gli scanner di questa fascia, pari a 1800 dpi, SmartPhoto P50 consente di trasformare in digitale i vecchi archivi di diapositive e negativi con risultati più che soddisfacenti.

La nuova soluzione proposta da Plustek non necessita, infine, di alimentatore, ed è quindi sufficiente collegarla direttamente al proprio computer desktop, notebook o netbook tramite porta USB per utilizzarla sempre e ovunque in tutta libertà.

SmartPhoto F50 costa 99 euro.

Ti potrebbe interessare
Yoox muove il primo passo a Piazza Affari
Business

Yoox muove il primo passo a Piazza Affari

Yoox sta per essere quotata in borsa. Il collocamento è iniziato da qualche ora e proseguirà fino al 30 Novembre. Le azioni vengono quotate tra 3.6 e 4.5 euro per una capitalizzazione tra 180 e 227 milioni di euro complessivi. Il debutto al 3 dicembre

Los Angeles sceglie Google Apps
Software e App

Los Angeles sceglie Google Apps

Los Angeles affiderà la posta elettronica dei suoi 30000 dipendenti a Google Apps con un contratto da oltre 7 milioni di dollari. Si tratta di una scelta strategica importante perchè significa che una grande città ha riposto fiducia in una soluzione cloud

Apple citata in giudizio per lo schermo di iPhone
Apple

Apple citata in giudizio per lo schermo di iPhone

Due società collegate hanno citato in giudizio Apple per violazione di alcuni brevetti utilizzati per il sistema di rendering degli schermi di iPhone e iPod Touch.Secondo i legali di Picsel Technologies e Picsel Research, due compagnie scozzesi, Apple userebbe in modo illegale una particolare tecnologia brevettata che consente di ridurre in modo considerevole i tempi

Windows Live FolderShare, sincronia file online
Microsoft

Windows Live FolderShare, sincronia file online

Chiunque abbia l’esigenza di avere più di un computer sa quanto sia importante avere la possibilità di accedere ai file più importanti da ognuno di essi e quanto sia utile che siano sempre aggiornati su ciascuna postazione, sia essa il proprio PC di casa, il proprio portatile o il computer dell’ufficio.Le possibilità potevano finora essere