Acer H7530D per proiettare in Full HD

Acer H7530D è il nuovo proiettore Full HD (1080p) con formato 16:9 nativo e tecnologia ColorBoost II+, che modula la forma d’onda della luce per fornire tonalità e naturali e realistiche alle immagini.L’H7530D ha un’elegante finitura bianca e argento, con angoli arrotondati che lo rendono perfetto come complemento d’arredo. Altra caratteristica è la presenza della

Acer H7530D è il nuovo proiettore Full HD (1080p) con formato 16:9 nativo e tecnologia ColorBoost II+, che modula la forma d’onda della luce per fornire tonalità e naturali e realistiche alle immagini.

L’H7530D ha un’elegante finitura bianca e argento, con angoli arrotondati che lo rendono perfetto come complemento d’arredo. Altra caratteristica è la presenza della tecnologia DynamicBlack, che permette di regolare dinamicamente ogni scena per ottenere i migliori livelli di nero mantenendo contemporaneamente la luminosità originale delle immagini. Anche grazie ad essa, questo proiettore raggiunge il rapporto di contrasto 40.000:1 mantenendo al tempo stesso colori vividi.

Tramite la porta HDMI, può semplicemente essere collegato a computer, lettori DVD e console di gioco, consentendo la proiezione ad alta definizione di videogiochi e film. La lampada dispone di un’illuminazione fino a 2000 ANSI lumen e ha una durata di 4000 ore.

Nel caso in cui non sia disponibile uno schermo di proiezione bianco, H7530D è in grado comunque di visualizzare accuratamente le tonalità anche quando l’immagine viene proiettata su una parete colorata, grazie alla funzione di compensazione del colore della parete. Basta scegliere il colore della parete sull’OSD e il proiettore regolerà automaticamente i toni dell’immagine visualizzata.

H7530D è dotato anche di un sensore di gravità che ne rileva automaticamente l’istallazione a soffitto e istantaneamente ruota le immagini proiettate di 180° per garantire l’orientamento corretto.

Ti potrebbe interessare
Spagna: sì agli shutdown dei siti pro P2P
Prezzi e tariffe

Spagna: sì agli shutdown dei siti pro P2P

Avevamo già parlato della situazione spagnola e dell’incombente dottrina Zapatero. Da poco è giunta la notizia che la legge è stata approvata: anche in Spagna sarà possibile chiudere un sito che offra, fra i suoi link, la possibilità di accedere tramite sistemi P2P a file protetti da diritto d’autore.La polemica però non si è placata.

Monopoly City Street è durato pochi minuti
Web e Social

Monopoly City Street è durato pochi minuti

Monopoly City Street è andato in prigione direttamente e senza passare dal via: al primo giro, infatti, rimarrà già fermo. Il gioco di Google è caduto sotto il peso dell’eccessivo traffico ed ora il team chiede pazienza mentre mette a punto il codice

Emule, il peer to peer più famoso
Imaging

Emule, il peer to peer più famoso

Quando si parla di download e peer to peer, è naturale pensare eMule. Soprattutto la rete Kadu permette la condivisione di file in sicurezza e rapidità. La redazione di ICTv ci spiega nei dettagli il programma.

Snapter Ice: digitalizzazione documenti senza scanner!
Microsoft

Snapter Ice: digitalizzazione documenti senza scanner!

Desidero segnalare un software interessante, che può tornare utile a chi ha l’esigenza di digitalizzare dei documenti e non dispone di uno scanner, o non trova i driver per Windows Vista. Si tratta di Snapter Ice, uno software per Windows XP e Vista che crea file PDF partendo da un’immagine.È quindi possibile acquisire fogli, libri,