Ecco i prezzi dei Core i5 con grafica integrata

In un recente articolo avevamo anticipato i nomi commerciali delle prime CPU Intel con sottosistema grafico integrato appartenenti alla famiglia Core i5.In totale, il chipmaker di Santa Clara dovrebbe presentare (il prossimo 3 gennaio 2010) tre modelli basati sul core Clarkdale realizzato a 32 nanometri con GPU a 45 nanometri. Saranno i primi processori della

In un recente articolo avevamo anticipato i nomi commerciali delle prime CPU Intel con sottosistema grafico integrato appartenenti alla famiglia Core i5.

In totale, il chipmaker di Santa Clara dovrebbe presentare (il prossimo 3 gennaio 2010) tre modelli basati sul core Clarkdale realizzato a 32 nanometri con GPU a 45 nanometri. Saranno i primi processori della microarchitettura Westmere, die shrink di quella Nehalem.

In dettaglio i modelli saranno i seguenti:

  • Core i5 650: frequenza 3,2 GHz, cache L3 da 4 MB, prezzo 176 dollari;
  • Core i5 660: frequenza 3,33 GHz, cache L3 da 4 MB, prezzo 196 dollari;
  • Core i5 670: frequenza 3,46 GHz, cache L3 da 4 MB, prezzo 284 dollari.

Tutte le CPU adottano il socket LGA 1156 e dovrebbero supportare la tecnologia HyperThreading, dunque avremo due core e quattro thread.

Come si può notare, i prezzi saranno comparabili con quelli della famiglia Core 2 Duo e Core 2 Quad per socket LGA 775, ma Intel non è intenzionata ad effettuare un taglio dei prezzi per i processori della vecchia architettura, nonostante le nuove CPU abbiamo prestazioni molto superiori.

Con questa strategia di marketing Intel cercherà dunque di invogliare gli utenti al passaggio verso la nuova architettura e, conseguentemente, alla sostituzione della scheda madre.

Ti potrebbe interessare
UK: le proteste contro il “Three Strikes” approdano in piazza
Prezzi e tariffe

UK: le proteste contro il “Three Strikes” approdano in piazza

La disciplina dei “Three Strikes“, il controverso modello francese che prevede la disconnessione degli utenti di filesharing colti, per ben tre volte, in flagrante, sta alimentando accese discussioni in tutta Europa. Il governo inglese sembrerebbe essere intenzionato ad adottare questo sistema, includendo altri duri provvedimenti: il filtraggio di alcuni siti Internet e, non ultimo, il

Belkin fa ammenda e spiega l’origine delle recensioni a pagamento
Web e Social

Belkin fa ammenda e spiega l’origine delle recensioni a pagamento

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, l’intervento ufficiale con cui la Belkin esprime la propria posizione circa il problema rilevato con le recensioni a pagamento pubblicate su Amazon. Così la Belkin ha spiegato ora l’accaduto:Belkin ha sempre operato secondo i più elevati standard di etica aziendale, così come i propri dipendenti secondo i più alti livelli di

Libera la tua musica con Sony
Business

Libera la tua musica con Sony

E’ la nuova filosofia di Sony: release your music. La nota multinazionale giapponese ha, infatti, realizzato una gamma di prodotti digitali con una elevata interconnettività grazie ai quali è possibile portare sempre con sé la propria musica.Secondo questo principio sono stati progettati i sistemi car stereo, i Sony Walkman, le cuffie, i cellulari Sony Ericsson,