QR code per la pagina originale

eBay apre agli annunci locali gratuiti

eBay, in seguito all'acquisizione di Kijiji e grazie all'esperienza già maturata in altri paesi europei, a partire dal 10 Novembre aprirà anche in Italia una sezione dedicata agli annunci locali. Il servizio sarà gratuito

,

«Il mercato dello shopping online è in continua evoluzione: se da un lato rimane viva la motivazione a rivolgersi al web per cercare oggetti a prezzi imbattibili o difficilmente reperibili nei negozi tradizionali, dall’altro si desidera anche comprare e offrire prodotti e servizi, a livello locale, attraverso annunci gratuiti, cui far seguire poi un incontro di persona tra acquirente e venditore». Andando teoricamente contro i propri stessi interessi, eBay ha pertanto deciso di alimentare il mercato degli annunci gratuiti, permettendo un migliore incontro tra domanda ed offerta in ambito locale. Non si tratta però di una scelta ingenua o di una manovra scomposta: così facendo, infatti, eBay entra in un mercato fino ad ora fuori controllo e potenzialmente utile ad imporre il proprio brand su un nuovo tipo di utenza.

«Il business tradizionale di eBay non subirà alcuna variazione ma ad esso andrà ad aggiungersi una sezione in più. Sarà visibile una homepage completamente ridisegnata in cui scegliere due percorsi: eBay Classico, il tradizionale sito eBay dove si potranno continuare ad acquistare e vendere oggetti a prezzo fisso e/o partecipare alle aste online, da qualunque parte di Italia e del mondo, ed eBay Annunci, ovvero la parte del sito che offre annunci gratuiti, locali (stessa città o regione), di prodotti, ma anche servizi e opportunità di lavoro, dove la transazione e pagamento avverranno attraverso il contatto diretto tra acquirente e venditore. Su un’unica piattaforma, gli utenti potranno trovare sia grandi affari che servizi, sia transazioni online a livello nazionale ed internazionale che annunci locali gratuiti, sia oggetti che proposte di impiego». eBay raddoppia, quindi: una piattaforma sola per vari tipi di transazioni, rispondendo ad ogni tipo di domanda: le vendita, l’asta, l’annuncio, tutto sotto lo stesso cappello.

Altri paesi europei hanno già affrontato questo tipo di esperimento ed ora la nuova sezione sarà online anche in Italia a partire dal 10 Novembre. eBay Annunci nasce dall’esperienza maturata in seguito all’acquisizione di Kijiji ed è destinato a rappresentare un piccolo terremoto per un settore che ad oggi vive ancora grandi opportunità nella realtà del cartaceo.

Nuova homepage: eBay Classic e eBay Annunci

eBay Classic e eBay Annunci

Spiega Wouter Haak, General Manager eBay Local Classifieds per l’Italia: «eBay è leader dell’e-commerce, e questo grazie a due aspetti fondamentali: innovazione e attenzione agli utenti. Le esigenze dei nostri utenti si sono chiaramente evolute in Italia. Ed è per questo che abbiamo deciso di offrire anche la nostra esperienza di annunci, gratuita e semplice, su eBay.it. Con questa ulteriore opportunità ora offriamo un portfolio completo di tutte le possibili esperienze di acquisto e vendita online su un’unica piattaforma: prezzo fisso e aste online come prima, ed ora anche annunci. Questo consente un commercio più facile sia con le persone più vicine e nella stessa città, che in Italia e nel resto del mondo. Già altri Paesi europei, come Spagna e Francia, hanno lanciato l’equivalente di eBay Annunci, che in soli pochi mesi è stato accolto con grande interesse, dimostrandosi un valido servizio per chi cercava un’alternativa all’esperienza tradizionale di eBay».