Da Axor un radiatore che riscalda, divide e arreda

È stata la designer Patricia Urquiola a firmare la nuova linea Axor di arredo per il bagno, dai tratti appassionati ed unici. La sua particolare visione femminile dello spazio ha contribuito alla creazione di un luogo che promuove intimità e ispira sicurezza.L’azienda tedesca in questione, specializzata in rubinetteria e arredi sanitari, ha da poco inserito

È stata la designer Patricia Urquiola a firmare la nuova linea Axor di arredo per il bagno, dai tratti appassionati ed unici. La sua particolare visione femminile dello spazio ha contribuito alla creazione di un luogo che promuove intimità e ispira sicurezza.

L’azienda tedesca in questione, specializzata in rubinetteria e arredi sanitari, ha da poco inserito nel proprio catalogo un pannello multiuso componibile che, anche se nato come elemento destinato al bagno, può essere sfruttato in diversi luoghi della casa.

Si tratta di un paravento, ma anche parete con ganci da comporre a piacimento e da posizionare, per esempio, all’ingresso; uno specchio basculante da piazzare in una camera, ma anche e soprattutto, un elemento riscaldante, caratteristica che appunto lo rende ideale per il bagno.

L’elemento modulare proposto da Axor può essere integrato in una parete o sistemato come “free-standing”, per dividere un ambiente dall’altro. Oltre al pannello paravento a se stante, le versioni disponibili prevedono:

  • montaggio a parete, con una capacità termica da 980 Watt;
  • radiatore paravento, con capacità termica da 730 Watt.
Ti potrebbe interessare
Sony Ericsson Xperia Mini 2 e Mini 2 Pro più vicini
Google

Sony Ericsson Xperia Mini 2 e Mini 2 Pro più vicini

Manca poco alla presentazione ufficiale di due nuovi smartphone Sony Ericsson conosciuti finora con i nomi in codice di Smultron e Mango, corrispondenti ai nuovi Xperia Mini 2 e Xperia Mini 2 Pro.A quanto si apprende da alcune indiscrezioni apparse in Rete, infatti, il produttore nippo-svedese sarebbe in procinto di annunciare al pubblico i due

YouTube supera il miliardo di iscrizioni
Web e Social

YouTube supera il miliardo di iscrizioni

Oggi il logo di YouTube è speciale, perché festeggia il miliardo di sottoscrizioni. Se volessimo considerare l’iscrizione a un canale del social network dei video come l’equivalente di un’iscrizione utente, potremmo dire che YouTube è il doppio di Facebook.Quel bottone giallo cui siamo abituati (in italiano diventa “iscriviti”) è al centro di una campagna per

Troppa domanda: Kinect potrebbe scarseggiare
Microsoft

Troppa domanda: Kinect potrebbe scarseggiare

Microsoft ha avvertito i consumatori sulla possibilità che le unità Kinect possano scarseggiare. È vero che il nuovo dispositivo per Xbox non è ancora giunto sul mercato, ma sembra che, a causa della forte domanda, alcuni siti stiano iniziando a chiudere i pre-ordini.Ci ha già pensato Amazon UK, e Microsoft ha confermato le difficoltà con

Apple, nuovi iMac da 21.5 e 27 pollici
Gadget e Device

Apple, nuovi iMac da 21.5 e 27 pollici

Apple ha presentato i nuovi iMac da 21.5 e 27 pollici, con prezzo di partenza a 1199 dollari e top della gamma a 1999 dollari. Migliorata la grafica, migliorato lo schermo, migliorate le performance: così il gruppo conta di consolidare il proprio mercato

Office Web Apps, al via la beta privata
Software e App

Office Web Apps, al via la beta privata

Microsoft ha portato Office Web Apps alla beta privata. La versione web-based della più famosa delle suite da ufficio sembra ben impressionare offrendo ad oggi Word, Excel e PowerPoint per IE, Safari e Firefox. Disponibili 25GB di spazio gratuito