In futuro CPU AMD solo con chipset AMD

Intel non consente a nVidia di realizzare chipset per processori con controller di memoria integrato, in quanto ritiene validi gli accordi stipulati nel 2004 solo per processori dotati di FSB (Front Side Bus).nVidia detiene invece il 43% del mercato relativo ai chipset AMD, ma Rick Bergman, vice presidente senior e general manager del Graphics Products

Intel non consente a nVidia di realizzare chipset per processori con controller di memoria integrato, in quanto ritiene validi gli accordi stipulati nel 2004 solo per processori dotati di FSB (Front Side Bus).

nVidia detiene invece il 43% del mercato relativo ai chipset AMD, ma Rick Bergman, vice presidente senior e general manager del Graphics Products Group, ha dichiarato che AMD vuole controllare il 100% del mercato.

Seguendo quindi la strada di Intel e quanto già stabilito per il settore server, le prossime piattaforme desktop in arrivo nel 2010, saranno costituite esclusivamente da chipset AMD.

In passato era possibile trovare in commercio schede madre per CPU AMD basate su chipset nVidia, VIA e SiS, ma ora, con l’acquisizione di ATI, l’azienda può realizzare soluzioni complete “fatte in casa”. In questo modo è possibile incrementare i profitti e controllare direttamente lo sviluppo di tutti i prodotti.

Dunque a partire dal secondo trimestre del 2010, con la presentazione delle piattaforme Leo e Dorado, non vedremo più in commercio schede madre con chipset nVidia.

Ti potrebbe interessare
Intel posticipa Cedar Trail a novembre
atom cedartrail

Intel posticipa Cedar Trail a novembre

Cedar Trail, la prossima architettura Intel per processori Atom, è stata posticipata da settembre a novembre a causa di problemi con i driver video che non hanno superato la certificazione Microsoft. I quattro modelli previsti integrano una GPU PowerVR SGX545 compatibile con le librerie DirectX 10.1, ma il chipmaker di Santa Clara deve ora sviluppare

Windows Live Messenger disponibile per iPhone
Google

Windows Live Messenger disponibile per iPhone

Dopo le voci dei mesi scorsi, ecco finalmente l’ufficialità: Windows Live Messenger sbarca su iPhone e iPod Touch, grazie a un’applicazione gratuita disponibile già da ora nell’App Store (solo Americano), compatibile sia con la versione 3 del firmware che con il nuovo iOS 4.Oltre alla classica funzionalità di messaggistica istantanea, tramite la rete Windows Live,

Nasce la partnership tra LimeWire e Comedy Central
Prezzi e tariffe

Nasce la partnership tra LimeWire e Comedy Central

LimeWire metterà in vendita attraverso il suo servizio di filesharing 60 album di Comedy Central Records: nasce così una nuova partnership che potrebbe porre le basi per rapporti di collaborazione con le major.Da diverso tempo LimeWire sta lavorando ad un progetto di distribuzione a pagamento di contenuti audiovisivi che si avvalga della rete P2P. In

Abaco: PC con Atom dall’Italia
intel linux

Abaco: PC con Atom dall’Italia

La maggior parte dei nuovi prodotti che vengono annunciati sul mercato dell’informatica provengono da aziende statunitensi o asiatiche. Questo settore nel nostro Paese è purtroppo “decaduto” negli anni, come testimonia la fine del glorioso marchio Olivetti.Esistono però delle realtà locali che, nel loro piccolo, cercano di mettersi in mostra proponendo soluzioni hardware e software interessanti.