Ecco la prossima H4D: la H4D-40

Si amplia la famiglia delle medio formato in casa Hasselblad. Dopo l’uscita della H4D-60 da 60 megapixel e della H4D-50 da 50 megapixel, arriva la sorella minore, destinata anch’essa a far parlare di sé. Si tratta della versione da 40 Megapixel, la H4D-40 appunto.La H4D-40 eredita tutta la tecnologia delle sorelle maggiori, dall’autofocus intelligente True

Si amplia la famiglia delle medio formato in casa Hasselblad. Dopo l’uscita della H4D-60 da 60 megapixel e della H4D-50 da 50 megapixel, arriva la sorella minore, destinata anch’essa a far parlare di sé. Si tratta della versione da 40 Megapixel, la H4D-40 appunto.

La H4D-40 eredita tutta la tecnologia delle sorelle maggiori, dall’autofocus intelligente True Focus, alla qualità di immagini eccelsa, una certezza per il sensore medio formato da 33mm x 44mm. La Hasselblad dovrebbe essere in vendita in kit con un obiettivo da 80mm.

Il True Focus è un sistema di messa a fuoco presente sulle altre macchine della serie H. Il classico autofocus presenta dei punti sensibili, i cosiddetti punti AF. In molti casi, capita di avere il soggetto decentrato o lontano da uno dei punti AF. In queste circostanze, si applica la tecnica della ricomposizione, cioè si mette a fuoco il soggetto con il punto centrale e successivamente ci si sposta fino a decentrarlo.

Questa tecnica non è comoda né precisa. Il True Focus rappresenta l’alternativa: è un sistema basato su dei giroscopi sensibili alla velocità angolare. Un processore riceve i dati dai giroscopi, calcola lo spostamento della fotocamera per ogni inquadratura e corregge la messa a fuoco inviando i comandi al motore di messa a fuoco.

La nuova Hasselblad sarà in vendità ad un prezzo orientativo di 14000?, non certo alla portata di tutti.

Ti potrebbe interessare
Divorzio tra YouTube e Google+
Google

Divorzio tra YouTube e Google+

L’iscrizione a Google+ non sarà più necessaria per interagire con i contenuti di YouTube: la piattaforma di video sharing si distacca dal social network.

Samsung Galaxy Tab arriverà a ottobre con Vodafone
Google

Samsung Galaxy Tab arriverà a ottobre con Vodafone

Samsung Galaxy Tab P1000, l’interessante tablet presentato all’IFA di Berlino e concepito come l’antagonista dell’Apple iPad, debutterà nei negozi di tutto il mondo a ottobre e verrà commercializzato da Vodafone.La conferma è giunta dalla stessa Vodafone, che probabilmente tenterà di puntare molto su tale dispositivo così come lo farà Samsung: il produttore, tra l’altro, spera

Amazon.com, utili più che raddoppiati
Business

Amazon.com, utili più che raddoppiati

Amazon.com ha chiuso il quarto trimestre fiscale con un utile più che raddoppiato, risultato ottenuto grazie al grosso giro di vendite effettuato nel periodo natalizio. Nonostante i risultati, il mercato ha accolto freddamente la trimestrale presentata

OECD: il prossimo passo della convergenza
Web e Social

OECD: il prossimo passo della convergenza

Il VoIP presto si scaglierà sulla telefonia fissa ridefinendone pesantemente la quota di mercato; grazie al wireless, poi, stessa sorte toccherà alla telefonia mobile; toccherà poi al tradizionale broadcasting TV: così la OECD dipinge la convergenza