Vimar By Phone: la gestione della casa in un click

È nata una grande novità in casa Vimar: da oggi è possibile controllare la propria abitazione attraverso il telefono cellulare, con un semplice e gratuito applicativo dall’intefaccia intuitiva ed elegante. Vimar By Phone, infatti, riesce a gestire sia il cronotermostato ClimaPhone, che il sistema domotico By-me, quindi permette di regolare il sistema anti-intrusione, le automazioni

È nata una grande novità in casa Vimar: da oggi è possibile controllare la propria abitazione attraverso il telefono cellulare, con un semplice e gratuito applicativo dall’intefaccia intuitiva ed elegante.

Vimar By Phone, infatti, riesce a gestire sia il cronotermostato ClimaPhone, che il sistema domotico By-me, quindi permette di regolare il sistema anti-intrusione, le automazioni e le impostazioni della temperatura.

Il download dell’applicativo è semplice e gratuito. Basta collegarsi al sito ufficiale Vimar e cliccare sull’area Prodotti. A quel punto, selezionando il software di prodotto, basta indicare Vimar By Phone.

Al medesimo cellulare è possibile associare più comunicatori telefonici, in modo da gestire sia la prima che eventualmente una seconda casa. Nel momento che utilizzate il sistema anti-intrusione, un codice utente proteggerà la vostra abitazione, garantendo la massima sicurezza.

Per ogni singola funzione è possibile avere differenti opzioni, come la disattivazione o l’attivazione, il controllo della temperatura ed altro ancora, il tutto accompagnato dalla libertà di poter scegliere l’aspetto del display e la lingua.

Il software della Vimar è compatibile con i sistemi operativi Windows Mobile e Symbian ed è disponibile per tutte le principali marche di telefoni cellulari.

Ti potrebbe interessare
HP Pavilion dm4x: notebook multimediale con Sandy Bridge
hp sandybridge

HP Pavilion dm4x: notebook multimediale con Sandy Bridge

HP ha annunciato la disponibilità del notebook Pavilion dm4x, con il quale l’azienda aggiorna il catalogo della serie dedicata all’intrattenimento, introducendo i nuovi processori Intel Sandy Bridge, ad un prezzo base di 730 dollari (circa 490 euro). Disponibile in due colore, il Pavilion dm4x ha un display da 14 pollici (1.366×768 pixel) e integra processori

Primi test deludenti per i dispositivi USB 3.0
benchmark gigabyte usb

Primi test deludenti per i dispositivi USB 3.0

A fine novembre il team di TweakTown ha avuto la possibilità di recarsi nel quartier generale di Gigabyte per effettuare alcuni test con dispositivi dotati del supporto al nuovo standard USB 3.0, così da confrontarne le prestazioni con quelli del tradizionale USB 2.0. I risultati, sebbene evidenzino un importante passo in avanti per quanto riguarda

WindowShop, l’ecommerce 3D di Amazon
Web e Social

WindowShop, l’ecommerce 3D di Amazon

WindowShop è il nuovo negozio 3D per i contenuti Amazon. Libri, film, telefilm, album musicali: ogni singolo tassello è disposto su di un piano tridimensionale navigabile da tastiera per poter accedere ai diversi prodotti con facilità e tramite preview

Altomic: creare video discussioni in stile 2.0
Web e Social

Altomic: creare video discussioni in stile 2.0

Altomic si propone di rivoluzionare l’interazione tra le utenze, uno dei capisaldi del Web 2.0. In che modo vi starete domandando? Spostando l’interazione da un piano puramente testuale ad uno visivo. Il funzionamento di base ricalca molto quello di YouTube: un utente invia un video personale e le altre utenze interessate replicano con un video.