Canon annuncia la nuova 550D

È stata annunciata ieri: è la nuova Canon 550D e farà la sua apparizione al prezzo di 900 dollari. Equipaggia il sensore CMOS da 18 Megapixel della Canon 7D e lo stesso autofocus della Canon EOS 50D. Ergonomia quasi identica alla 500D, con l’aggiunta di una ghiera sul nuovo battery grip per regolare l’apertura quando

È stata annunciata ieri: è la nuova Canon 550D e farà la sua apparizione al prezzo di 900 dollari. Equipaggia il sensore CMOS da 18 Megapixel della Canon 7D e lo stesso autofocus della Canon EOS 50D. Ergonomia quasi identica alla 500D, con l’aggiunta di una ghiera sul nuovo battery grip per regolare l’apertura quando si scatta in posizione verticale.

Ripercorre lo stesso salto tecnologico che ha contraddistinto la 500D, equipaggiando alcune delle caratteristiche che contraddistinguono le ammiraglie APS-C, ossia 50D e 7D. I video ad alta definizione sono in formato sia 1920×1080, prevedendo per il fotografo la possibilità di scegliere il frame rate da 30, da 25 o da 24 fotogrammi al secondo, sia in formato 720p da 60 o da 50 fotogrammi al secondo.

È innovativo lo schermo LCD da 3 pollici e 1.040.000 pixel di risoluzione, che permette una visione ottimale per i video e per le foto, mai vista nei modelli precedenti: sia la 7D che la 50D equipaggiano uno schermo LCD da 3 pollici ma con una risoluzione pari a 920.000 pixel. Si tratta di un aumento notevole di qualità nell’interfaccia diretta fra lo scatto/il video e la visualizzazione, che permette di poter scegliere o semplicemente visionare gli attimi ripresi.

Un’altra funzione estremamente interessante che permette di sfruttare a fondo il sensore CMOS è il Movie Crop in modalità video. Con questa funzione, nei casi in cui i soggetti sono estremamente distanti, è possibile croppare i video, cioè ingrandire ritagliando l’area centrale ripresa, con una risoluzione pari a 640×480 pixel, ingrandendo i soggetti ripresi fino a sette volte.

La 550D presenta lo stesso sistema di esposizione della 7D, l’iFCL metering system, con 63 zone sensibili all’esposizione, possibilità di compensazione dell’esposizione pari a +/- 5 stop e la possibilità di fissare on-camera il limite massimo agli ISO in modalità AutoISO, permettendo così di controllare il rumore anche in condizioni estreme in cui si richiedono alti valori di sensibilità.

Ti potrebbe interessare
“Back to the Mac”: Facetime, Mac OS X Lion e Mac App Store
Apple

“Back to the Mac”: Facetime, Mac OS X Lion e Mac App Store

FaceTime, la videochiamata in salsa Apple, finalmente ha raggiunto il mondo Mac. Ogni Mac User, a partire da oggi, potrà scaricare il software per chiamare tutti gli utenti iPhone e iPod Touch.Dopo FaceTime, è il momento di Mac OS X Lion, presentato in preview. Lion sarà il perfetto riassunto dei pregi di OS X e

Nuova serie TeraDrive FT2 per gli SSD di SuperTalent
hard disk memory card

Nuova serie TeraDrive FT2 per gli SSD di SuperTalent

Continua la presentazione di nuovi drive a stato solido da parte dei maggiori produttori mondiali. Questa volta tocca a SuperTalent che introduce la nuova serie TeraDrive FT2.Dedicati al settore enterprise, i nuovi SSD si aggiungono alla variegata offerta disponibile per un mercato importante, dove sono richieste un’elevata affidabilità e ottime prestazioni.

I Groove Armada abbracciano il filesharing
Prezzi e tariffe

I Groove Armada abbracciano il filesharing

I Groove Armada, duo electronic dance conosciuto per la loro famosa hit “My Friend”, hanno deciso di pubblicare un album in esclusiva per piattaforme P2P.Grazie alla collaborazione con il portale B-live, un recente esperimento musicale sponsorizzato da Bacardi, dal 20 gennaio al 2 marzo sarà possibile scaricare il nuovo lavoro della band. Tutti gli utenti

Asus G70S: notebook “Republic Of Gamers”
asus intel motherboard

Asus G70S: notebook “Republic Of Gamers”

La linea Republic Of Gamers (ROG) di Asus, nota soprattutto per le schede madri dedicate agli utenti videogiocatori, si espande anche al settore dei notebook.La casa taiwanese, infatti, si appresta a commercializzare il primo portatile ROG, denominato Asus G70S, che andrà a scontrarsi direttamente con la serie Area-51 di Alienware.La dotazione hardware è ovviamente di