Freestyle Audio Marinemart: la musica anche sott’acqua

Grazie all’invenzione dei lettori portatili ormai la musica può accompagnarci in ogni momento della nostra giornata. Se, per lavoro o per piacere, passiamo il nostro tempo in maniera avventurosa, allora Freestyle Audio fa proprio per noi.Il lettore MP3 della casa Marinemart, specializzata in accessori da barca, è capace di resistere ad immersioni fino a 30

Grazie all’invenzione dei lettori portatili ormai la musica può accompagnarci in ogni momento della nostra giornata. Se, per lavoro o per piacere, passiamo il nostro tempo in maniera avventurosa, allora Freestyle Audio fa proprio per noi.

Il lettore MP3 della casa Marinemart, specializzata in accessori da barca, è capace di resistere ad immersioni fino a 30 metri e è realizzato per assorbire senza danni urti notevoli, grazie alla sua “corazza” in plastica dura. D’altro canto, non possiamo dire che il design del dispositivo, funzionale sì all’utilizzo, sia stato curato nei minimi dettagli: Freestyle Audio, infatti, assomiglia ad un cronometro da allenamento e le sue dimensioni, 5x15x20cm, sono abbastanza notevoli.

Il lettore MP3 è dotato di uno schermo OLED a colori su cui vengono visualizzati i file audio contenuti nei 2 GB di memoria interna; i formati supportati sono MP3 e WMA. Interessante la presenza della radio FM con funzionalità di salvataggio dei canali preferiti, anche se viene da chiedersi se la sintonizzazione funzioni bene anche sott’acqua.

Freestyle Audio è dotato di una batteria ricaricabile interna, che permette fino a 15 ore di utilizzo; in dotazione troviamo anche le cuffie “in-ear” subacque, ma, come ovvio, è possibile collegare al lettore qualsiasi tipo di auricolare.

Il prodotto, raccomandato per chi davvero sottopone il proprio lettore a stress notevoli, è in vendita su Amazon al prezzo di 90 dollari.

Ti potrebbe interessare
Il bus di Google in India
Imaging

Il bus di Google in India

È originale e apprezzabile l’iniziativa di Google, che viaggerà con un bus per 15 città dell’India, con lo scopo di far conoscere il Web, e le sue grandi opportunità, anche a quei Paesi che si trovano ad essere indietro dal punto di vista sociale ed economico. Un’iniziativa che unisce intenti pubblicitari a rilevanti fini di

Play Station e VoIP
skype

Play Station e VoIP

Ora è ufficiale, alla Games Convention di Lipsia, Sony ha dichiarato che con la Play Station portable 3000 sarà molto più semplice parlare in VoIP.In realtà già con la Play Station Portable 2000 da 64MB era possibile utilizzare la telefonia via IP attraverso Skype. Era necessario integrare però la PSP con un microfono esterno, utilizzare

Le pagine di Apple.com dal 1996 ad oggi
Apple

Le pagine di Apple.com dal 1996 ad oggi

Sta facendo il giro del mondo una simpatica galleria apparsa su Flickr qualche giorno fa: Apple.com, realizzata da Kernel Panic che al suo interno ha collezionato tutte le prime pagine del sito Apple dal 1996 ad oggi.E’ bello ripercorrere tutta la storia di Apple attraverso le home page del loro visitatissimo portale, dalle migliorie grafiche