Olimpiadi Invernali di Vancouver, sul Web con Microsoft

Microsoft mira a facilitare la visualizzazione dei prossimi Giochi Olimpici Invernali tramite il Web, grazie ad una serie di accordi e di servizi creati appositamente per rendere l’esperienza molto più simile ad un programma TV.E così le prossime Olimpiadi di Vancouver, che inizieranno il 12 febbraio, offriranno una gamma di opzioni, tra cui il sito

Microsoft mira a facilitare la visualizzazione dei prossimi Giochi Olimpici Invernali tramite il Web, grazie ad una serie di accordi e di servizi creati appositamente per rendere l’esperienza molto più simile ad un programma TV.

E così le prossime Olimpiadi di Vancouver, che inizieranno il 12 febbraio, offriranno una gamma di opzioni, tra cui il sito della NBC che utilizzerà Silverlight, per poter trasmettere i Giochi a 720p di definizione.

Microsoft, inoltre, prevede di sfruttare la febbre olimpica per rimpolpare la home page di MSN e di aumentarne gli accessi.

Jason Seuss, senior technical evangelist per Microsoft, ha dichiarato che la gente “vuole vedere i video a fine giornata, e li vogliono alla risoluzione più elevata possibile.” La NBC prevede quindi di offrire 400 ore di diretta e più di 1.000 ore di replay. Inoltre, grazie alla tecnologia “adaptive streaming”, Microsoft e NBC prevedono di trasmettere in streaming le manifestazioni sportive senza problemi di carico dovuto al traffico e senza ritardi.

Microsoft, infine, non sta dimenticando il suo motore di ricerca, Bing, e tutta una serie di proposte collegate alle Olimpiadi, come i temi e le immagini.

Ovviamente per poter seguire questi eventi su Internet, sarà necessario installare Silverlight, l’alternativa di Microsoft ad Adobe Flash.

Ti potrebbe interessare