AMD presenta la nuova Radeon HD 5830

Finalmente, dopo circa un mese rispetto alla data precedentemente comunicata, ritardo dovuto a problemi durante la fase di validazione, AMD ha presentato ufficialmente la Radeon HD 5830.Basata sulla GPU RV870, come le sorelle maggiori Radeon HD 5870/5850, questa soluzione di fascia medio-alta si posiziona esattamente tra la Radeon HD 5770 e la Radeon HD 5850.Realizzata

Finalmente, dopo circa un mese rispetto alla data precedentemente comunicata, ritardo dovuto a problemi durante la fase di validazione, AMD ha presentato ufficialmente la Radeon HD 5830.

Basata sulla GPU RV870, come le sorelle maggiori Radeon HD 5870/5850, questa soluzione di fascia medio-alta si posiziona esattamente tra la Radeon HD 5770 e la Radeon HD 5850.

Realizzata con processo produttivo a 40 nanometri nelle fabbriche di TSMC, la Radeon HD 5830 integra 2,15 miliardi di transitor, 1120 stream processor, 16 ROPs e 56 TMU. La frequenza di clock dela GPU è pari a 800 MHz, 75 MHz in più della Radeon HD 5850, ma i 320 stream processor in meno non le permettono di raggiungere prestazioni comparabili.

Identici invece sono la frequenza di funzionamento della memoria di tipo GDDR5, ovvero 4.000 MHz effettivi, e l’ampiezza del bus pari a 256 bit. Per una corretta alimentazione sono presenti due connettori ausiliari a 6 pin.

Per la terza scheda della serie Radeon HD 5800, AMD non ha realizzato uno specifico reference design, ma ha riutilizzato quello della Radeon HD 5870; infatti la lunghezza della scheda è la stessa. I partner del chipmaker di Sunnyvale potranno comunque adottare soluzioni personalizzate.

Purtroppo, la nota dolente è rappresentata dai consumi. AMD dichiara 25 W in idle e 175 W a pieno carico, valore quest’ultimo superiore a quello della Radeon HD 5850 (151 W), dovuto alla frequenza di clock più alta. Questa caratteristica negativa, sommata alle prestazioni inferiori e al prezzo di 235 euro, fa della Radeon HD 5830 probabilmente la scheda meno conveniente della serie HD 5000.

Come tutte le altre schede della stessa serie, anche la Radeon HD 5830 è dotata di due uscite video DVI, una HDMI e una DisplayPort, che consente la realizzazione di configurazioni multi-monitor grazie alla tecnologia ATI Eyefinity.

Ti potrebbe interessare
Telenor: The Pirate Bay deve rimanere bloccata
Prezzi e tariffe

Telenor: The Pirate Bay deve rimanere bloccata

Non c’è tregua per il famoso The Pirate Bay: a nulla sono serviti un cyberbunker e la protezione da parte del Partito Pirata svedese affinché il celebre torrent tracker continuasse ad essere raggiungibile da tutti gli utenti. L’ISP Telenor, così come stabilito dalle autorità danesi, dovrà continuare a bloccare l’accesso a The Pirate Bay.

Toshiba, acquisto di SanDisk “non indispensabile”
Samsung toshiba

Toshiba, acquisto di SanDisk “non indispensabile”

Toshiba non ha nessuna necessità di acquistare SanDisk. Lo ha dichiarato, in un’intervista, il presidente della stessa Toshiba, Atsutoshi Nishida, che ha spento i facili entusiasmi sulla possibilità che le due società possano raggiungere un accordo in tempi rapidi.Sembra quindi che Toshiba non abbia l’intenzione di mettere fondo a una parte eccessiva delle proprie disponibilità

Antitrust avvia istruttoria per possibile abuso di posizione dominante di Telecom nella banda larga
Prezzi e tariffe

Antitrust avvia istruttoria per possibile abuso di posizione dominante di Telecom nella banda larga

Un comunicato dell’antitrust del 26 ottobre, comunica l’apertura di una istruttoria nei confronti di Telecom Italia, per possibile abuso di posizione dominate nel settore della banda larga.In particolare Fastweb e Wind che sono stati i due soggetti che hanno presentato le denunce, motivo di questa istruttoria, lamentano un’aggressiva politica commerciale di Telecom, che con offerte

Il blog che scrivi è il tuo curriculum
Web e Social

Il blog che scrivi è il tuo curriculum

Nell’epoca di Internet e del Web2.0 niente ci descrive meglio del blog che curiamo. Questo infatti permette alle società di valutare il pensiero, le capacità espositive (sempre più importanti per qualunque tipo di lavoro), la competenza informatica (che tristezza leggere ancora su molti CV “conoscenza pacchetto Office”, c’è qualcuno che pensa che sia un punto

10 anni di Repubblica.it
Web e Social

10 anni di Repubblica.it

10 anni fa nasceva Repubblica.it. Il direttore di oggi Ezio Mauro, nel commentare la ricorrenza, spiega che 10 anni fa nessuno avrebbe potuto immaginare un successo simile. La rivoluzione di Internet, quindi, è stata cavalcata prima e capita poi