Toshiba Satellite U500: prezzi e specifiche

Presentato ufficialmente nei giorni scorsi da Toshiba come una soluzione adatta a chi necessità di portare sempre con sé grande potenza di calcolo, il nuovo notebook Satellite U500 è equipaggiato con un display da 13,3 pollici, un design robusto ed elegante e alcune funzionalità innovative.Disponibile in tre diverse configurazioni (U500-EZ1321, U500-EZ1311 e U500-S1322), che si

Presentato ufficialmente nei giorni scorsi da Toshiba come una soluzione adatta a chi necessità di portare sempre con sé grande potenza di calcolo, il nuovo notebook Satellite U500 è equipaggiato con un display da 13,3 pollici, un design robusto ed elegante e alcune funzionalità innovative.

Disponibile in tre diverse configurazioni (U500-EZ1321, U500-EZ1311 e U500-S1322), che si distinguono per la dotazione hardware, il sistema è disponibile ad un prezzo compreso tra 949 e 1.099 dollari.

In tutti i casi, la scelta del sistema operativo è ricaduta su Windows 7 Professional, nelle sue varianti da 32 e 64-bit, mentre la quantità RAM equipaggiata è di 3 oppure 4 GB. Le CPU, prodotte da Intel, sono i modelli Core 2 Duo T6570, Core 2 Duo T6670 e Core i3-330M.

Hard disk da 250 o 320 GB per quanto riguarda lo storage, drive ottico per la lettura e masterizzazione di CD e DVD, porta HDMI e slot USB per la ricarica di dispositivi anche a computer spento ne completano la dotazione.

Particolarmente interessante anche la capacità del display di interpretare input tattili multitouch, per semplificare alcune operazioni come lo zoom delle immagini o la copia dei file, oltre alla dotazione del Hard Drive Impact Sensor, che previene la perdita dei dati in caso di accidentale caduta.

Ti potrebbe interessare
Microsoft trasformerà le pareti in grandi touchscreen
Microsoft

Microsoft trasformerà le pareti in grandi touchscreen

Quasi tre anni fa, Microsoft presentò un prototipo di un sistema multitouch da parete denominato TouchWall, il cui funzionamento si differenziava da quello di Surface per l’utilizzo di laser ad infrarossi al posto delle videocamere.L’azienda di Redmond però vuole trasformare tutte le pareti di un’abitazione in superfici sensibili al tocco. Lavorando in collaborazione con l’Università

Informazioni per gli sviluppatori da MSDN
Google

Informazioni per gli sviluppatori da MSDN

MSDN, ovvero la Microsoft Developer Network, è da sempre stata un’inesauribile fonte di informazioni per tutti gli sviluppatori coinvolti in progetti che hanno a che fare con gli strumenti Microsoft.Non c’è da meravigliarsi quindi, se anche Windows Mobile ha il suo ammontare di articoli e discussioni all’interno del network, sia nella sezione italiana, sia in