nVidia: il rebranding è richiesto dagli OEM

Come tutti sanno, nVidia ha perso la leadership nel mercato delle schede video a vantaggio di ATI, che ha saputo offrire agli utenti delle soluzioni con un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.Nonostante ciò, sul mercato ci sono ancora numerose GPU nVidia, ma solo perché l’azienda ha applicato una discutibile pratica commerciale nota come rebranding.nVidia ha recentemente dichiarato

Come tutti sanno, nVidia ha perso la leadership nel mercato delle schede video a vantaggio di ATI, che ha saputo offrire agli utenti delle soluzioni con un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

Nonostante ciò, sul mercato ci sono ancora numerose GPU nVidia, ma solo perché l’azienda ha applicato una discutibile pratica commerciale nota come rebranding.

nVidia ha recentemente dichiarato che i cambiamenti dei nomi dei prodotti è stato espressamente richiesto dai suoi partner OEM che vendono PC completi. HP e Dell, ad esempio, chiedono spesso nuovi prodotti perché hanno bisogno di qualcosa di nuovo da vendere ai loro clienti.

Secondo nVidia, dunque, sono gli OEM che si comportano in maniera disonesta, al limite della truffa. Loro sono “costretti” al rebranding di schede video che comunque non saranno mai vendute sul mercato retail.

Ricordiamo il caso più clamoroso riguardante la GPU G92 prodotta a partire dal 2008. Inizialmente impiegata nella scheda GeForce 8800 GTS, è stata in seguito rinominata in GeForce 9800 GTX, poi in GeForce GTS 200 e infine in GeForce 200M. La stessa serie per notebook GeForce 300M non è altro che un aggiornamento della serie GeForce 200M.

A nVidia basteranno queste “scuse” per riappacificarsi con gli utenti più fedeli e recuperare un po’ di credibilità?

Ti potrebbe interessare
Microsoft acquista Nokia? L’azienda smentisce
Microsoft

Microsoft acquista Nokia? L’azienda smentisce

Le voci di un possibile acquisto di Nokia da parte di Microsoft si sono fatte sempre più insistenti negli ultimi tempi, e le ultime indiscrezioni hanno portato in molti a ritenere l’affare sempre più vicino, con un’offerta di 19 miliardi di dollari.La notizia è arrivata da un blogger russo con un messaggio pubblicato su Twitter

Memory card CF e SD più veloci da Pretec
compact flash memory card

Memory card CF e SD più veloci da Pretec

Pretec è l’attuale detentrice del record mondiale di velocità per le sue memorie Compact Flash (CF) 433x da 16 GB che raggiungono una velocità di 65 MB/sec in lettura e 50 MB/sec in lettura.Con le nuove CF 666x da 64 GB, Pretec ha battuto il suo stesso record, raggiungendo un velocità di 100 MB/sec.

Linksys WGA54G un access point pensato per le console
Prezzi e tariffe

Linksys WGA54G un access point pensato per le console

Con le console di ultima generazione l’industria video ludica si avvicina sempre di più a quella informatica. Contenuti online, periferiche di rete integrate e altre funzionalità offerte da Xbox 360 e PS3 richiedono un supporto tecnologico adeguato per essere sfruttate appieno. Accanto alle soluzioni offerte direttamente dalle case produttrici di console trovano spazio altri prodotti