Due campagne distinte per Brink

Saranno giocabili nell’ordine scelto dall’utente

Emergono nuovi dettagli su Brink, il particolare shooter in sviluppo presso gli studi Splash Damage, atteso nei negozi per l’autunno 2010 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Nel corso di un’intervista a Gamespot, il direttore creativo del gioco, Richard Ham, ha rivelato che in Brink saranno presenti due campagne distinte e separate l’una dall’altra, che potranno essere giocate nell’ordine scelto da ogni singolo utente.

Avviato il gioco, infatti, sarà possibile decidere sia la campagna con cui iniziare l’avventura, sia a quale fazione appartenere. Terminato il gioco, si potrà ricominciare scegliendo l’altro schieramento, con l’opportunità di utilizzare lo stesso personaggio creato prima e mantenendo dunque le abilità, armi e progressi fatti in precedenza. Questa opzione è stata scelta dalla software house perché, a loro parere, è interessante vedere la guerra dal punto di vista di entrambi gli schieramenti.

Infine, Ham ha specificato che il giocatore sarà in grado di cambiare schieramento e saltare missioni dell’avventura ogni volta che lo desidera, scelta che darà, tra le varie cose, la possibilità di proseguire il gioco se si è bloccati in una missione molto difficile.

Ti potrebbe interessare