Phenom II X6: ecco le motherboard Asus compatibili

Il prossimo 26 aprile sarà la data del lancio ufficiale del processore a sei core Phenom II X6 di AMD. In molti si chiedono se le attuali schede madri saranno compatibili, per cui Asus ha pubblicato un elenco esplicativo specificando anche la versione del BIOS richiesta.La maggior parte sono prodotti che si basano sui recenti

Il prossimo 26 aprile sarà la data del lancio ufficiale del processore a sei core Phenom II X6 di AMD. In molti si chiedono se le attuali schede madri saranno compatibili, per cui Asus ha pubblicato un elenco esplicativo specificando anche la versione del BIOS richiesta.

La maggior parte sono prodotti che si basano sui recenti chipset AMD 790FX/790GX e AMD 890GX per socket AM3, ma ci sono anche quattro modelli socket AM2+. Ricordiamo infatti che i Phenom II X6 integrano un controller di memoria in grado di gestire sia le DDR3 sia le più vecchie DDR2.

In particolare, le schede madri appartengono tutte alla serie M4 che permettono anche di tentare lo sblocco dei cosiddetti core dormienti nei processori a due, tre e quattro core, grazie alla tecnologia Asus Core Unlocker.

Questo è l’elenco dettagliato delle motherboard compatibili:

È probabile che a questi modelli se ne aggiungano altri in futuro, per cui è sempre consigliata una visita al sito ufficiale.

Ti potrebbe interessare
Windows 8 contro Chrome OS: chi sarà il migliore?
Microsoft

Windows 8 contro Chrome OS: chi sarà il migliore?

Poche ore fa, Google ha presentato il suo sistema operativo cloud based, con il quale gli utenti potranno dire addio ai lunghi tempi di avvio e ai problemi di sicurezza che si verificano su Windows. Queste sono le promesse dell’azienda di Mountain View, ma il successo di Chrome OS dipenderà dalle scelte dei consumatori. Sono

Sony Ericsson presenta gli auricolari intelligenti MH907
Google

Sony Ericsson presenta gli auricolari intelligenti MH907

Sony Ericsson ha presentato al grande pubblico gli auricolari “intelligenti” MH907, in grado di riconoscere quando devono interrompere e riprendere la riproduzione dell’audio.Questo accade grazie alla tecnologia SensMe, che consente di avere diverse funzioni interessanti: la prima è che la riproduzione musicale si interrompe appena vengono tolti gli auricolari. Se ne viene tolto soltanto uno,