Microsoft lancia TownHall, un social network per politici

Microsoft sta cercando una strada tutta personale per inserirsi nel mercato dei social network. Fallita l’acquisizione di una rete sociale già esistente, e considerate le difficoltà di Live come piattaforma, l’azienda di Redmond ha lanciato un nuovo progetto.TownHall è il nuovo social network interamente dedicato alla politica. Si tratta essenzialmente di una piattaforma che fa

Microsoft sta cercando una strada tutta personale per inserirsi nel mercato dei social network. Fallita l’acquisizione di una rete sociale già esistente, e considerate le difficoltà di Live come piattaforma, l’azienda di Redmond ha lanciato un nuovo progetto.

TownHall è il nuovo social network interamente dedicato alla politica. Si tratta essenzialmente di una piattaforma che fa parte del progetto “Campaign Ready“, ospitata su Windows Azure.

I destinatari di TownHall saranno i funzionari politici alla ricerca di un sistema per raccogliere feedback e valutare il proprio operato tramite il contatto con gli utenti sul Web.

Non solo. La piattaforma può essere utilizzata anche sfruttando Facebook Connect, con la possibilità di integrare sondaggi e scambiare domande e risposte con i visitatori.

TownHall è stato lanciato in questi giorni e subito utilizzato dalla NASA per un nuovo progetto. Una versione demo è stata messa in piedi a scopo dimostrativo. Vedremo ora se i politici americani utilizzeranno la piattaforma. A partire dal presidente “geek” Obama.

Ti potrebbe interessare