Roma-Inter: la Finale di Coppa Italia al cinema in 3D

Domani, mercoledì 5 maggio, nella cornice dello Stadio Olimpico della Capitale andrà in scena la Finale di Coppa Italia, sfida che decreterà il nuovo detentore del titolo fra Roma e Inter. Per l’occasione, otto sale cinematografiche hanno deciso di trasmettere l’incontro in 3D, dando così la possibilità ai tifosi delle due formazioni di seguire la

Domani, mercoledì 5 maggio, nella cornice dello Stadio Olimpico della Capitale andrà in scena la Finale di Coppa Italia, sfida che decreterà il nuovo detentore del titolo fra Roma e Inter. Per l’occasione, otto sale cinematografiche hanno deciso di trasmettere l’incontro in 3D, dando così la possibilità ai tifosi delle due formazioni di seguire la partita sul grande schermo e in tre dimensioni.

Un sorta di test in vista di quanto avverrà con gli ormai imminenti Mondiali di Calcio in Sud Africa, che segneranno il definitivo debutto di questa nuova tecnologia anche in ambito sportivo e nelle case degli utenti, grazie al lancio di un numero sempre maggiore di TV 3D Ready.

Di seguito, l’elenco delle città interessate dall’iniziativa, nata dalla collaborazione tra Lega Calcio e The Space Cinema:

  • Roma (Moderno, Parco dei Medici);
  • Milano (Odeon di Vimercate, Rozzano, Cerro Maggiore, Montebello della Battaglia);
  • Parma (Barilla Center).

Dal punto di vista tecnico, saranno RAI e Infront Italy a occuparsi della produzione dell’evento, con una totale copertura del terreno di gioco garantita dalla presenza di sedici speciali telecamere, pronte a entrare in azione in concomitanza con il fischio d’inizio, previsto per le ore 20.45.

Così Giuseppe Corrado, presidente e amministratore delegato di The Space Cinema, ha commentato il progetto:

Oggi si celebra una svolta epocale, che segna l’ingresso ufficiale dello sport più amato dagli italiani in una nuova dimensione. Siamo di fronte alla sintesi di due grandi passioni: il calcio e la tecnologia.

Considerata la forte rivalità tra le due compagini, accentuata dai recenti avvenimenti e dal testa a testa in campionato, si può affermare che nessun’altra gara avrebbe potuto risultare più adatta per il debutto del 3D sui campi di calcio italiani.

Ti potrebbe interessare
Amazon Cloud Drive: nuova offerta per sfidare Apple e Google
amazon

Amazon Cloud Drive: nuova offerta per sfidare Apple e Google

Il cloud computing sembra essere il nuovo terreno di scontro tra le maggiori aziende del settore. Google, Apple e Amazon competono tra loro offrendo servizi per la conservazione degli archivi musicali nella nuvola e questa concorrenza ha già portato le prime conseguenze positive per gli utenti. Amazon ha infatti annunciato dei cambiamenti per Amazon Cloud

Google Chrome, arrivano le videochiamate
Google

Google Chrome, arrivano le videochiamate

Che Google abbia in mente per Chrome piani che vanno ben oltre quelli di un tradizionale software per la navigazione Web lo si era capito da tempo. Il progetto, partito meno di tre anni fa con l’intenzione di realizzare un browser capace di sfidare la concorrenza di Internet Explorer e Firefox, è poi evoluto in

HP pensa a uno smartphone con webOS
Google

HP pensa a uno smartphone con webOS

HP sembra decisa a presentare sul mercato, all’inizio del 2011, uno smartphone basato sul sistema operativo webOS.L’azienda californiana ha intenzione di sfruttare subito le competenze e le soluzioni software della neo acquisita Palm, realizzando un cellulare che con ogni probabilità si chiamerà “Mansion“.

Obama critica iPod e iPad: “Sono solo distrazioni”
Apple

Obama critica iPod e iPad: “Sono solo distrazioni”

Se non è un attacco diretto poco ci manca, ma di certo si può dire che le recenti dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Barack Obama lasceranno qualche piccolo strascico e faranno un po’ discutere in Rete e non solo.Obama infatti, parlando ad un gruppo di neo-laureati alla Hampton University in Virginia, ha detto chiaramente

LG Shining Stone: Un rivale dell’ipod shuffle
Gadget e Device

LG Shining Stone: Un rivale dell’ipod shuffle

Nella produzione di lettori stile iPod shuffle mancava solo la casa Coreana LG e la risposta non si è fatta attende troppo. In questi giorni, infatti, è stato presentato al grande pubblico asiatico questo lettore denominato LG Shining Stone UP3 S2.Piccolo e leggero, è presente in diversi colori tutti molto sgargianti. Sul centro del dispositivo