FedeLux, l’altro ecommerce

Mentre Rafa Nadal mette nuovamente bandiera spagnola sulla terra rossa di Roma, c’è un’altra battaglia che si sta combattendo attorno allo stesso campo. Ed è una battaglia di grande valore, che nasce dalla memoria ed arriva all’ecommerce a fin di bene. La battaglia è quella dell’Associazione Federico Luzzi, il giovane tennista italiano scomparso prematuramente nel

Mentre Rafa Nadal mette nuovamente bandiera spagnola sulla terra rossa di Roma, c’è un’altra battaglia che si sta combattendo attorno allo stesso campo. Ed è una battaglia di grande valore, che nasce dalla memoria ed arriva all’ecommerce a fin di bene. La battaglia è quella dell’Associazione Federico Luzzi, il giovane tennista italiano scomparso prematuramente nel 2008.

I genitori e la sorella di Federico Luzzi, tennista di fama internazionale prematuramente scomparso il 25 ottobre 2008, hanno fondato ad Arezzo l’Associazione FEDE LUXInsieme per Federico Luzzi“, con lo scopo primario di onorare e mantenere vivo il suo ricordo organizzando e patrocinando eventi di carattere sportivo e non, e promuovere la raccolta di fondi da devolvere all’AIL per la ricerca contro le leucemie.

Su questo blog non sono mai giunte marchette di alcun genere e mai ne giungeranno. Ma questa sì, perchè questa merita. Perchè nel ricordo di Federico Luzzi, e per il nobile scopo a cui ogni entrata verrà devoluta, ogni acquisto sul marketplace FedeLux è un valore aggiunto: per chi compra, per chi vende e per chi sta sublimando il dolore in questa generosa missione.

Ti potrebbe interessare