Supporto Blu-ray 3D per i driver 257.17 di nVidia

nVidia ha pubblicato sul sito ufficiale la prima release di driver della famiglia 256 (versioni da 256.xx a 259.xx) dotata di certificazione WHQL. Sono supportate le GPU GeForce serie 6, 7, 8, 9, 100, 200, 300, 400 e ION. Oltre a vari miglioramenti prestazionali nei giochi, le novità più interessanti riguardano il supporto per il

nVidia ha pubblicato sul sito ufficiale la prima release di driver della famiglia 256 (versioni da 256.xx a 259.xx) dotata di certificazione WHQL.

Sono supportate le GPU GeForce serie 6, 7, 8, 9, 100, 200, 300, 400 e ION. Oltre a vari miglioramenti prestazionali nei giochi, le novità più interessanti riguardano il supporto per il Blu-ray 3D mediante 3D Vision, CUDA 3.1 e OpenGL 4.0 per le GeForce GTX 400.

Per poter riprodurre contenuti in formato Blu-ray 3D è necessario possedere un monitor con refresh rate di 120 Hz, una scheda video GeForce serie 300 o 400, il kit con gli occhiali 3D wireless e un software adatto, come PowerDVD 10 di Cyberlink.

Tra le altre novità segnaliamo l’aggiornamento del software PhysX alla versione 9.10.0223, il supporto OpenGL 4.0 per le GPU GeForce GTX 400, il supporto di CUDA Toolkit 3.1, l’aggiunta al pannello di controllo di una nuova pagina di impostazione per SLI e PhysX utile per configurazioni multi GPU, e l’accelerazione hardware per Adobe CS5 e Flash 10.1.

Quasi tutte le nuove funzionalità sono disponibili esclusivamente per Windows Vista e 7 (32/64 bit).

Ti potrebbe interessare
SleepWell raddoppia l’autonomia dei dispositivi wireless
Prezzi e tariffe

SleepWell raddoppia l’autonomia dei dispositivi wireless

Il wireless e in particolare il Wi-Fi in dispositivi come notebook, smartphone, tablet PC o computer in genere è uno strumento davvero importante e comodo, ma è anche un “succhia batteria” soprattutto quando lo utilizziamo in mobilità senza poterci collegare a qualche fonte energetica. Sebbene i recenti dispositivi abbiano compiuto passi avanti nella gestione dei

Tracker islandese ha la meglio in tribunale
Prezzi e tariffe

Tracker islandese ha la meglio in tribunale

Dall’Islanda giunge la notizia che un tracker torrent ha avuto la meglio in tribunale su di un associazione che l’aveva accusato di permettere la condivisione di materiale protetto da copyright.Il tracker in questione è Torrent.is, mentre l’associazione che lo ha accusato è la SMAIS, la quale protegge i copyright sui film nel paese islandese.

Skype e Linus un polverone da nulla?
skype

Skype e Linus un polverone da nulla?

In questo periodo sta girando una voce su Skype per Linux, fondata o meno una notizia del genere solleva uno scandalo, che però andrebbe prima verificato per poi sparare a zero e criticare una software house come quella di Skype.

Dell sceglie Ubuntu Feisty Fawn
dell intel linux

Dell sceglie Ubuntu Feisty Fawn

Come già segnalato, Dell si appresta a fornire ai clienti un’altra opzione di personalizzazione (fra le già innumerevoli) per i suoi portatili.Stiamo parlando della possibilità di scegliere quale sistema operativo installare, vale a dire se volete Windows o Gnu/linux sul vostro fedele attrezzo. C’erano però parecchi dubbi che erano rimasti irrisolti dopo l’annuncio di questo