QR code per la pagina originale

Audiweb: il 43% degli italiani è online

I rilievi Audiweb indicano un progressivo aumento dei navigatori italiani attivi con un trend pari a circa il 20% annuo. In totale navigano 23,8 milioni di italiani, cioè il 43% della cittadinanza tra 2 e 74 anni

,

Il termometro Audiweb ha misurato la febbre della connessione degli italiani. I numeri segnano un nuovo incremento che, lungi dal riparare una situazione a tutt’oggi problematica, indicano almeno un trend di crescita che ben esprime la pulsione della domanda del mercato.

Secondo quanto emerso dalle rilevazioni del mese di Maggio, i navigatori italiani sono 23,8 milioni, cioè il 43.4% della cittadinanza compresa tra 2 e 74 anni. La crescita anno su anno è stata del 14%. «Gli utenti attivi nel giorno medio sono 11,7 milioni, con un incremento su base annuale del 19,7% (9,7 milioni gli utenti attivi nel giorno medio, maggio 2009), hanno navigato in media per 1 ora e 32 minuti al giorno consultando 171 pagine per persona».

Secondo quanto rilevato dalla ricerca Nielsen, la fascia tra i 18 ed i 34 anni (divisa nelle due sottocategorie 18/24 – 25/34) è quella maggiormente coinvolta nelle dinamiche della rete dimostrando sotto ogni punto di vista una maggiore attività online: «Il 46% degli utenti attivi nel giorno medio ha tra i 35 e i 54 anni (5,4 milioni), ha navigato quotidianamente per 1 ora e 31 minuti consultando 171 pagine. I giovani tra i 18 e i 24 anni (il 10,8% degli utenti attivi nel giorno medio) trascorrono più tempo online, con 1 ora e 46 minuti e 192 pagine viste per persona nel giorno medio, seguiti dai 25-34enni (il 21,6% degli utenti attivi nel giorno medio) che nel giorno medio spendono 1 ora e 44 minuti consultando 200 pagine per persona».

Nei weekend l’utenza attiva scende da 12,4 milioni a 10,1 milioni, mentre le fasce orarie pomeridiane e serali sono quelle che raccolgono il maggior afflusso tendenziale con 5,9 milioni di utenti tra le 12 e le 15 e 6,05 milioni tra le 18 e le 21.