LG: un tablet Windows 7 in arrivo

LG starebbe per presentare un nuovo tablet con Windows 7, secondo quanto è emerso nelle ultime ore grazie a un report della FCC. Il prodotto viene chiamato LG H1000B e dovrebbe essere svelato ufficialmente entro la fine del 2010 o durante il CES 2011, attesissimo evento dedicato alla tecnologia che si svolgerà a gennaio.Oltre al

LG starebbe per presentare un nuovo tablet con Windows 7, secondo quanto è emerso nelle ultime ore grazie a un report della FCC. Il prodotto viene chiamato LG H1000B e dovrebbe essere svelato ufficialmente entro la fine del 2010 o durante il CES 2011, attesissimo evento dedicato alla tecnologia che si svolgerà a gennaio.

Oltre al sistema operativo targato Microsoft, LG H1000B sarebbe dotato di connettività WiFi 802.11b/g/n e Bluetooth, nonché di un lettore per schede SD. Le altre caratteristiche tecniche non sono ancora state rivelate, ma in base a una foto pubblicata è possibile notare come il tablet LG sia dotato di un design alquanto accattivante.

Le specifiche sull’hardware non sarebbero ancora trapelate perché il produttore avrebbe chiesto di mantenere il riserbo sui dati per 45 giorni, terminati i quali se ne saprà sicuramente di più. Intanto, i primi rumor lo darebbero in uscita per i primi mesi del 2011.

Ti potrebbe interessare
Privacy per il proprio profilo Facebook
Web e Social

Privacy per il proprio profilo Facebook

Facebook è sicuramente un divertente mezzo, utile per tenersi in contatto con i propri amici e i propri famigliari. Spesso, tuttavia, il sito di social network costringe a subire inutili scocciature, quali le continue richieste di aggiunta da parte di imperterriti sconosciuti.Possiamo ovviare a questo problema modificando le opzioni di privacy (fresche di aggiornamento) del

A febbraio verranno assegnate le licenze per il Wi-Max
Prezzi e tariffe

A febbraio verranno assegnate le licenze per il Wi-Max

Riporto un interessante articolo letto sulla Stampa che riporta le dichiarazioni del Ministro delle Telecomunicazioni Gentiloni che annuncia come a febbraio finalmente verranno assegnate le tanto attese licenze per l’uso del WiMax. Assisteremo dunque alla conclusione di un processo davvero lungo e stancante costellato di intoppi e polemiche.