JVC Everio GS-TD1, la prima videocamera 3D Full HD consumer

JVC Everio GS-TD1 è la prima videocamera 3D Full HD pensata per i non professionisti: dotato di due sensori CMOS, il dispositivo, il cui prezzo risulta comunque abbastanza alto, può effettuare riprese in tre modalità e acquisire i filmati sulla memoria interna da 64GB.

È finalmente arrivata sul mercato JVC Everio GS-TD1, la prima videocamera 3D Full HD dedicata ai non professionisti. Il dispositivo, presentato in anteprima nel corso del CES 2011, verrà commercializzato a giorni con un significativo abbassamento del prezzo rispetto a quanto annunciato alcuni mesi fa. La videocamera, infatti, avrà un prezzo di lancio di 1.700 dollari (pari a circa 1.200 euro), che restano comunque una cifra decisamente considerevole.

Dotata di due sensori CMOS da 3,32 Megapixel CMOS, JVC Everio GS-TD1 permette di acquisire filmati in 3D fino a 1080i, scegliendo tra le tre modalità di ripresa disponibili. Lavorando in due dimensioni possiamo utilizzare lo zoom ottico 10x, valore che si dimezza quando la modalità di acquisizione è 3D. I filmati possono essere archiviati nella memoria interna da 64 GB oppure su schede SDXC, inserite nell’apposito slot.

Su un lato della videocamera si trova il pannello video, costituito da un display LCD touchscreen da 3,5 pollici. Particolarmente interessante è la possibilità di visualizzare i video in 3D direttamente sul display senza bisogno di appositi occhialini. Sarà quindi facilissimo seguire le riprese che stiamo effettuando o controllare quelle archiviate nella memoria della videocamera.

JVC Everio GS-TD1 è, ovviamente, un prodotto di nicchia, dedicato almeno per il momento ad un limitato numero di persone che saranno però le prime ad avere una videoteca personale in 3D. Vi lasciamo con un video di presentazione del dispositivo in streaming e alcune immagini aggiuntive raccolte nella galleria.

Ti potrebbe interessare
L’impronta del browser è la nostra impronta
Software e App

L’impronta del browser è la nostra impronta

Le singole caratteristiche del nostro browser possono essere considerate alla stregua di una impronta digitale che, durante la navigazione, l’utente lascia sul percorso tracciando la propria attività. Secondo la EFF è questo un rischio per la privacy

Skype 4.1 per Windows: novità e miglioramenti
Microsoft

Skype 4.1 per Windows: novità e miglioramenti

È disponibile per il download Skype 4.1, al momento solo per piattaforma Windows, mentre per Mac OS X siamo ancora fermi alla 2.6.Quest’ultima release del noto software per il VoIP ha aggiunto ben 6 novità, o per meglio dire 3 novità e 3 miglioramenti.Innanzitutto è possibile condividere lo schermo con l’interlocutore, così da mostrare programmi,

Un Core 2 Duo da 2,8GHz opzionale per i MacBook Pro
Apple

Un Core 2 Duo da 2,8GHz opzionale per i MacBook Pro

Un’interessante differenza dei MacBook Pro rispetto ai MacBook è la possibilità di equipaggiare un processore Intel Core 2 Duo da ben 2,8GHz.L’opzione è disponibile solo in BTO (ordine personalizzato) e ha un costo considerevole ma non esagerato considerando che stiamo parlando di un prodotto professionale: 270? in più rispetto alla versione standard da 2,5GHz che

Causa contro Apple: mira al monopolio
Business

Causa contro Apple: mira al monopolio

Luxpro ha depositato una causa legale contro Apple, accusata di attuare politiche tese a instaurare un vero e proprio monopolio nel comparto legato agli MP3. Le ruggini tra le due società risalgono al 2005, quando Luxpro creò un player simile allo Shuffle