MSI CX640MX: Core i7 e stile da vendere

MSI prepara il lancio europeo del nuovo CX640MX, un portatile con schermo da 15.6 pollici 1366×768 retroilluminato a LED, in grado di unire specifiche tecniche particolarmente interessanti ed uno stile raffinato ad un prezzo particolarmente contenuto.Caratterizzato da un touchpad con pattern a forma di diamante, il nuovo nato in casa Micro-Star International adotta tante piccole

MSI prepara il lancio europeo del nuovo CX640MX, un portatile con schermo da 15.6 pollici 1366×768 retroilluminato a LED, in grado di unire specifiche tecniche particolarmente interessanti ed uno stile raffinato ad un prezzo particolarmente contenuto.

Caratterizzato da un touchpad con pattern a forma di diamante, il nuovo nato in casa Micro-Star International adotta tante piccole soluzioni intelligenti, come il posizionamento del disco lontano dai bordi per offrire una maggiore protezione contro gli urti, un sistema di raffreddamento innovativo che permette di lavorare in pieno comfort anche per lunghi periodi ed un sensore di illuminazione che regola la luminosità dello schermo in base alle condizioni dell’ambiente circostante.

La dotazione hardware prevede invece dei processori Sandy Bridge di seconda generazione Intel Core i3, Core i5 o Core i7, un disco da 640GB ed una scheda video NVIDIA GeForce 410M aggiornabile, per i più esigenti, ad una NVIDIA GeForce GT 520M. Oltre all’immancabile masterizzatore DVD multiformato, è prevista connettività di tipo Gigabit Ethernet, WiFi 802.11 b/g/n e Bluetooth 3.0, un lettore di schede di memoria, una webcam da 1.3 megapixel e delle porte USB conformi allo standard 3.0.

L’MSI CX640MX sarà disponibile nelle varianti con batteria da 6 celle e con batteria da 8 celle, ad un prezzo di partenza di 514 euro tasse incluse.

Ti potrebbe interessare
Personalizzare Windows Mobile con Co0kie’s Home Tab
Google

Personalizzare Windows Mobile con Co0kie’s Home Tab

In attesa dell’uscita di Windows Phone 7, che porterà interessanti novità a livello di personalizzazione, coloro che possiedono uno smartphone marcato HTC basato su Windows Mobile 6.5 dotato di interfaccia Sense 2.5, hanno la possibilità di modificare la struttura della schermata Home e di intervenire su diverse opzioni di sistema con l’ausilio di specifiche utilità.

Video prova del nuovo Acer neoTouch
Imaging

Video prova del nuovo Acer neoTouch

Acer neoTouch è un interessante smartphone di ultima generazione dotato di sistema operativo Windows Mobile 6.5.Punto di forza di questo prodotto la moderna CPU Snapdragon da ben 1 GHz che dovrebbe garantire prestazioni da primato. Il bagaglio hardware ulteriore, presenta quanto di meglio si possa volere, quindi dal GPS al Wi-Fi, dal Bluetooth all’HSDPA…zvhOBjRNgBc]

Aria compra MediaPA e conquista tutta la Puglia
Prezzi e tariffe

Aria compra MediaPA e conquista tutta la Puglia

Se ancora le offerte di Aria non sono state ufficializzate, l’oramai notissimo provider WiMax continua a far parlare di se per l’ennesima acquisizione di un’azienda che opera nel settore delle telecomunicazioni.In questo caso l’oggetto dello “shopping” è stato “MediaPA“, un’azienda pugliese delle Telecomunicazioni che permetterà ad Aria di installare sul territorio pugliese oltre 200 antenne

Quando il target è femmina…
Web e Social

Quando il target è femmina…

Pur essendomi recentemente scagliato contro il mondo degli eventi di marketing, sono rimasto incuriosito da una segnalazione ricevuta da Somedia inerente un convegno che si terrà a Milano il 22 Maggio prossimo. Si parlerà di Marketing per Comunicare alla Donna.In epoca di targetizzazione, di continua ricerca di un approccio mirato e quanto più personalizzato, esplorare

Le Cartelle Personali gestiscono tutti i documenti, ma dove sono realmente i file?
Microsoft

Le Cartelle Personali gestiscono tutti i documenti, ma dove sono realmente i file?

Per semplificare sempre di più la vita degli utenti, in Vista è stata introdotta una nuova gestione delle cartelle personali differente rispetto alle precedenti versioni di Windows. Eravamo infatti abituati a una cartella denominata Documenti, nella quale venivano salvate la maggior parte dei file delle applicazioni facendo si che fosse stato semplice ritrovarli successivamente.In Vista