Intel inventa il transistor 3D per Ivy Bridge

La prossima architettura per processori Intel sarà realizzata con processo produttivo a 22 nanometri. Il raffinamento della tecnologia è stato possibile grazie alla realizzazione del transistor 3D Tri-Gate, che sarà il componente base di tutti i futuri processori. Il chipmaker di Santa Clara dunque garantirà il rispetto della famosa Legge di Moore ancora per molto

La prossima architettura per processori Intel sarà realizzata con processo produttivo a 22 nanometri. Il raffinamento della tecnologia è stato possibile grazie alla realizzazione del transistor 3D Tri-Gate, che sarà il componente base di tutti i futuri processori. Il chipmaker di Santa Clara dunque garantirà il rispetto della famosa Legge di Moore ancora per molto tempo.

A differenza dei transistor tradizionali (strutture bidimensionali con gate planare), i transistor 3D sono costituiti da un’aletta verticale collegata al substrato di silicio che forma un canale conduttivo a tre lati. Il passaggio di corrente all’interno del transistor viene regolato da un Tri-Gate, ovvero un gate che copre i tre lati dell’aletta di silicio.

Questa soluzione permette di ottenere diversi benefici: processori più piccoli, riduzione della dispersione di corrente nello stato off, commutazione più veloce dallo stato off a quello on (e viceversa), riduzione dei consumi del 50% e incremento delle prestazioni del 37% rispetto ai transistor bidimensionali a 32 nanometri.

Intel ha stimato che il costo produttivo aumenterà solo del 2-3%, ma il rapporto prezzo/prestazioni dei processori Ivy Bridge sarà migliore degli attuali chip Sandy Bridge. La produzione di massa inizierà nella seconda metà dell’anno. Il passaggio ai 14 nanometri avverrà nel 2013, mentre le prime CPU a 10 nanometri saranno prodotte nel 2015.

Ti potrebbe interessare
Uber ha nemici anche negli USA
Uber

Uber ha nemici anche negli USA

La sfida tra taxi e Uber non è solo italiana, anzi: in arrivo uno sciopero europeo e negli Stati Uniti la questione è già arrivata in tribunale.

Google Shopping apre i battenti in Italia
Google

Google Shopping apre i battenti in Italia

Debutta oggi in Italia, così come in Olanda e Spagna, il nuovo servizio di bigG denominato Google Shopping. Sebbene ancora in versione beta, l’interfaccia permette di effettuare la ricerca tra prodotti come smartphone, tablet, macchine fotografiche, computer, ma anche elettrodomestici, capi di vestiario, giocattoli, articoli videoludici, gadget e molto, molto altro. Una volta specificato l’articolo

Web@lfemminile, 24 ore di pari opportunità
Web e Social

Web@lfemminile, 24 ore di pari opportunità

Web@lfemminile è una iniziativa prevista nel programma di responsabilità sociale Microsoft: trattasi di una maratona web di 24 ore volta alla sensibilizzazione sul problema delle quote rosa negli ambienti di lavoro, soprattutto nel mondo dell’informatica

I principali siti antispam sono sotto attacco
Software e App

I principali siti antispam sono sotto attacco

Alcune tra le principali risorse della rete per la lotta contro lo spam sono state vittima negli ultimi giorni di Denial of Service, attacchi professionali e mirati, che li rendono inattivi per un certo periodo. Trattasi di una sfida in grande stile

Belkin presenta il mouse subacqueo
mouse

Belkin presenta il mouse subacqueo

Il settore dei controller per computer ha fatto nel periodo recente passi da gigante a riguardo del contenuto tecnologico di tali periferiche, tanto che i sistemi di puntamento, eguagliandosi in fatto di circuiteria interna, puntano a colpire il pubblico per il loro design/caratteristiche più o meno interessanti.Belkin, azienda di fama internazionale per la creatività nel