Intel SSD 311 per chipset Z68: le prestazioni crescono fino al 355%

Il prossimo 11 maggio Intel annuncerà ufficialmente il chipset Z68 Express compatibile con i processori socket LGA 1155. Si tratta di una soluzione di fascia alta che includerà tutte le caratteristiche degli attuali chipset P67 e H67.Ci saranno anche nuove funzionalità, la più interessante delle quali è sicuramente l’Intel Smart Response Technology, parte della versione

Il prossimo 11 maggio Intel annuncerà ufficialmente il chipset Z68 Express compatibile con i processori socket LGA 1155. Si tratta di una soluzione di fascia alta che includerà tutte le caratteristiche degli attuali chipset P67 e H67.

Ci saranno anche nuove funzionalità, la più interessante delle quali è sicuramente l’Intel Smart Response Technology, parte della versione 10.5 dell’Intel Rapid Storage Technology.

Questa tecnologia permetterà di incrementare in modo sostanziale le prestazioni delle operazioni di lettura/scrittura, affiancando un SSD ad un disco rigido tradizionale. Lo stesso giorno, il chipmaker di Santa Clara presenterà la nuova serie 311 (Larson Creek) di unità a stato solido che gli utenti potranno installare sulle schede madri Z68.

La Smart Response Technology è una sorta di caching per il sistema operativo e per i dati maggiormente utilizzati. L’utente vedrà un unico disco di sistema, la cui capacità sarà la somma di quella dell’hard disk e dell’SSD, ma noterà subito prestazioni superiori nell’avvio delle applicazioni, fino al 355% secondo i test condotti da Intel.

Il primo modello della serie 311 ha una capacità di 20 GB, interfaccia SATA II e fattori di forma da 2,5 pollici e mSATA. L’unità è compatibile anche con i chipset HM67 e QM67. Il costo però sarà molto elevato (119 dollari), in quanto solo le memorie flash di tipo SLC utilizzate possono garantire un numero elevato di letture e scritture.

Ti potrebbe interessare
Fastweb: rete in fibra ottica da 100 Gbit tra Milano e Roma
Fibra ottica

Fastweb: rete in fibra ottica da 100 Gbit tra Milano e Roma

Il traffico mondiale di internet cresce esponenzialmente e in parallelo crescono anche le esigenze degli utenti in fatto di velocità e qualità. Proprio per questo Fastweb ha deciso di investire per realizzare una nuova rete in fibra ottica di collegamento tra Milano e Roma che possa garantire la massima efficienza andando a eliminare anche i

Expo 2015, Berlusconi conferma gli investimenti
Expo 2015

Expo 2015, Berlusconi conferma gli investimenti

L’Expo 2015 riceverà gli investimenti previsti, nonostante la crisi e per fronteggiare la crisi. A confermare gli impegni presi da governo, comune di Milano e imprese private è Letizia Moratti.Il sindaco di Milano si dice convinta che gli investimenti nelle nuove infrastrutture con cui la città lombarda si appresta a fronteggiare l’Expo, porteranno almeno 70.000

Windows Mobile, il ritorno di Dell?
Google

Windows Mobile, il ritorno di Dell?

La decisione di Dell di abbandonare il segmento dei palmari aveva suscitato più di un dubbio, tenuto conto in particolare della diffusione della serie Axim, giudicata più che positivamente da numerosi utenti.Sembra che ci sia stato un ripensamento che potrebbe portare al rilascio di una nuova serie di smartphone nel prossimo anno, sempre basata sul

Google Page Creator: ecco il Frontpage di Google
Web e Social

Google Page Creator: ecco il Frontpage di Google

Una sorta di Frontpage del Web 2.0: Google ha improvvisamente inaugurato Google Page Creator, un editor online che permette in pochi minuti e con semplici azioni di aprire un proprio sito web con tanto di 100Mb a disposizione e dominio di terzo livello