HP aggiorna i Pavilion con la nuova APU di AMD

Poche ore dopo l’annuncio dei primi modelli di APU Llano per notebook, HP ha comunicato la disponibilità di nuovi notebook appartenenti alla famiglia Pavilion dedicata al gioco e alla multimedialità. L’azienda ha approfittato anche per aggiornare la serie di fascia professionale ProBook. In totale, HP ha presentato 11 modelli (6 Pavilion e 5 ProBook) con

Poche ore dopo l’annuncio dei primi modelli di APU Llano per notebook, HP ha comunicato la disponibilità di nuovi notebook appartenenti alla famiglia Pavilion dedicata al gioco e alla multimedialità.

L’azienda ha approfittato anche per aggiornare la serie di fascia professionale ProBook. In totale, HP ha presentato 11 modelli (6 Pavilion e 5 ProBook) con le APU AMD della serie A.

I Pavilion sono indicati con le sigle dv4, dv6, dv7, g4, g6 e g7, ovvero la stessa nomenclatura utilizzata per i modelli attuali, mentre i ProBook sono indicati con le sigle 6465b, 6465b, 4535s, 4435s e 4436s. L’azienda non ha specificato le specifiche tecniche dettagliate, ma solo alcune funzionalità.

I Pavilion dv4, dv6 e dv7 offrono prestazioni grafiche raddoppiate rispetto ai modelli precedenti e garantiscono una esperienza multimediale di alto livello grazie alle tecnologie HP CoolSense, HP True Vision HD e HP Beats Audio. La serie ProBook invece offre anche una sicurezza migliorata grazie alla tecnologia HP Vision Pro.

Un ulteriore vantaggio rispetto alla precedente generazione deriva da un aumento della autonomia dei notebook offerta dalla nuove tecnologia di risparmio energetico AMD AllDay Power.

I prezzi partono da 599,99 dollari per la serie Pavilion dv, da 449,99 dollari per al serie Pavilion g, da 679 dollari per la serie ProBook b e da 519 dollari per la serie ProBook s.

Ti potrebbe interessare
Google I/O in live streaming
Google

Google I/O in live streaming

Mancano meno di due giorni all’inizio del Google I/O 2011, l’annuale evento per sviluppatori che l’azienda di Mountain View ha organizzato al Moscone Center di San Francisco nei giorni 10 e 11 maggio. Dato che sono previsti annunci importanti, Google ha deciso di trasmettere in live streaming i principali interventi sul sito della conferenza. Il

700 password di Comcast in bella mostra
Software e App

700 password di Comcast in bella mostra

Ritrovato per caso un file condiviso online contenente i dati per accedere a circa 700 account Comcast. Il documento era in libera consultazione da circa due mesi ed è stato visualizzato centinaia di volte. L’IPS esclude un coinvolgimento diretto

Time Machine di Leopard
Imaging

Time Machine di Leopard

Questo video illustra il funzionamento di Time Machine, il sistema di backup automatizzato integrato in Leopard.Come si vede nel video la facilità d’uso è davvero incredibile e i vantaggi sono enormi.La possibilità di poter recuperare un qualsiasi file con un click è qualcosa di veramente notevole.