Apple elimina il gioco Phone Story per i suoi contenuti polemici

Ban dall’App Store per Molleindustria, sviluppatori di Phone Story per iOS

Fa discutere l’eliminazione dalle pagine dell’App Store di un gioco destinato ai dispositivi iOS, ovvero iPhone, iPad e iPod touch. Si tratta di Phone Story, creazione della software house Molleindustria, il cui obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche legate alla produzione e allo smaltimento dei dispositivi tecnologici come smartphone o tablet.

Il download è rimasto a disposizione degli utenti per alcuni giorni, finché il team della mela morsicata ha deciso di optare per la sua rimozione. La spiegazione ufficiale fornita ai programmatori è che Phone Story non rispetta le norme che regolano la piattaforma.

Fra i temi trattati quello dello sfruttamento di risorse umane per l’estrazione di materie prime, gli effetti dello smaltimento dei rifiuti elettronici e la serie di suicidi che nei mesi scorsi hanno interessato il personale della Foxconn, azienda impegnata nella produzione di iPhone.

Per tutti i possessori di un device Android che desiderano testare il gioco, va segnalata la sua disponibilità sull’Android Market, al prezzo di 0,72 euro.

Ti potrebbe interessare