ABI Research: i netbook non li vuole più nessuno

Il numero di tablet venduti è il doppio di quello dei netbook, con un incremento del 112%.

Una ricerca di mercato di ABI Research ha confermato quanto previsti dagli esperti del settore: i netbook sono in declino e sono stati sostituiti dai tablet. Per la prima volta dall’arrivo sul mercato di questa tipologia di prodotti, nel secondo trimestre del 2011 le vendite hanno superato quelle dei piccoli notebook.

Nel secondo trimestre sono stati venduti 13,6 milioni di tablet contro i 7,3 milioni di netbook. Il numero di tablet è aumentato del 112% rispetto al primo trimestre dell’anno, mentre il numero di netbook è diminuito di 1,1 milioni di unità. Secondo il direttore del gruppo ABI, Jeff Orr, questo trend continuerà a lungo, almeno finché non arriverà un sostituto dei tablet.

Ma perché gli utenti scelgono i tablet? Sicuramente il motivo non è da ricercare nel prezzo, dato che il costo medio di un tablet è 600 dollari, ovvero circa il doppio di un netbook e ciò è testimoniato dalle vendite dell’iPad 2 di Apple, pari al 68% del totale nel secondo trimestre del 2011. I tablet sono preferiti ai netbook perché più facili da usare sopratutto dalle persone che hanno difficoltà con il mouse e la tastiera di un PC. Con questi dispositivi inoltre è molto semplice accedere ad Internet.

Per la fine del 2011 si prevede la vendita di 32 milioni di netbook e 60 milioni di tablet. I netbook continueranno ad essere scelti nei Paesi dove c’è una bassa penetrazione dei PC nelle case e dove i servizi a banda larga sono limitati, mentre i tablet saranno i prodotti preferiti in Europa occidentale, Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud.

Ti potrebbe interessare
Nokia Maps, nuova versione presentata al Nokia World 2008
Google

Nokia Maps, nuova versione presentata al Nokia World 2008

Non poteva mancare all’appello del Nokia World 2008, l’evento che sancisce l’introduzione delle novità della casa finlandese per il nuovo anno, la nuova versione di Nokia Maps, ora in perfetta combinazione con il servizio Maps on Ovi.La prima novità introdotta è la possibilità di pianificare preventivamente dal PC l’intero viaggio e sincronizzare il percorso sul

Olivetti fornisce stampanti per China Postal Savings
olivetti stampante

Olivetti fornisce stampanti per China Postal Savings

Olivetti, parte del gruppo Telecom Italia, da sempre impegnata nella progettazione e realizzazioni di soluzione per l’ufficio, è riuscita nell’accaparrarsi la fornitura presso le Poste Cinesi di 15.000 stampanti da sportello.Il China Postal Savings, servizio postale fondato l’anno scorso dal ministero Cinese, ha deciso l’acquisto di cinquanta mila stampanti bancarie nei prossimi tre anni, riuscendo

I domini XXX tornano d’attualità
Web e Social

I domini XXX tornano d’attualità

Vennero proposti come via preferenziale alla lotta contro la pedopornografia. Vennero respinti come strumento inadeguato alla lotta etica promessa. Vengono riammessi come possibile soluzione previe modifiche. La storia dei domini .xxx continua