CD Duplicator: masterizzatore robot con i Lego

Il dispositivo permette di masterizzare un CD in modo completamente automatico.

Tutti gli utenti che utilizzano spesso un masterizzatore sanno cosa significa effettuare diverse copie degli stessi dati, siano essi fotografie, video o normali backup. È infatti necessario rimanere davanti al PC per inserire ogni volta un CD o un DVD vergine. Paul Rea ha quindi progettato e realizzato un CD Duplicator utilizzando i mattoncini Lego e Arduino, il noto microcontrollore basato sui chip Atmel AVR.

Il robot è costituito da una base fissa e da un braccio che ruota in senso orizzontale. Su questo braccio è stato fissato il meccanismo che preleva un disco ottico vuoto da un contenitore, lo inserisce nel masterizzatore e, al termine della copia, lo preleva dall’unità ottica e lo deposita in un altro contenitore.

Anche il masterizzatore è stato modificato in modo tale da chiudere e aprire il cassettino automaticamente. L’inventore di questo dispositivo è già al lavoro su una versione successiva. L’obiettivo è velocizzare la copia gestendo un numero maggiore di CD. Sul sito sono visibili le varie fasi di progetto ed è possibile scaricare il codice sorgente per programmare Arduino.

Ti potrebbe interessare
Facebook 1.6.0 per Android introduce l’upload video
Android

Facebook 1.6.0 per Android introduce l’upload video

Nuovo aggiornamento per l’applicazione ufficiale Facebook dedicata al sistema operativo Android. La nuova release 1.6.0 introduce alcune novità nel software, la più importante delle quali è senza dubbio rappresentata dalla possibilità di caricare filmati direttamente dai dispositivi mobile. Il changelog parla poi di miglioramenti relativi alla sezione Notizie e alla possibilità di vedere le Pagine

Eppure funzionava
Web e Social

Eppure funzionava

Grigia. Ambivalente. Poco significativa. Scialba. La pubblicità che Microsoft aveva predisposto per Vista, utilizzando Gates come testimonial, ha raccolto una schiera di critiche al vetriolo. Dopo il primo esperimento, ecco dunque comparire la nuova campagna “I’m a pc“: più diretta, più chiara, più facile, più significativa. Qui le critiche erano rivolte al cambiamento, ma in

Microsoft offrirà la sua pubblicità al WSJ
Software e App

Microsoft offrirà la sua pubblicità al WSJ

Microsoft ha stretto un accordo con il Wall Street Journal Digital per divenire il fornitore ufficiale dei messaggi pubblicitari che appariranno all’interno del network: l’ultima tappa di una serie di mosse volte a contrastare il predominio di Google