Hard disk ibridi da 5 mm per ultrabook e tablet

Un hard disk con uno spessore simile potrebbe, in teoria, essere utilizzato anche nei tablet.

A*Star Data Storage Institute (DSI) di Singapore prevede che nei prossimi anni aumenterà la richiesta di storage per i tablet che, attualmente, integrano esclusivamente memorie flash. Per questa ragione ha sviluppato un motore assiale per hard disk ibridi che permette di ridurre lo spessore fino a 5 millimetri.

L’iPad 2 di Apple e il Galaxy Tab 8.9 hanno, rispettivamente, uno spessore di 8,8 e 8,6 millimetri. Gli hard disk da 2,5 pollici per notebook hanno invece uno spessore di circa 7 millimetri. Occorre progettare unità di archiviazione con un spessore inferiore ai 5 millimetri affinché possano essere inseriti nel telaio di un tablet.

Per ottenere questo obiettivo è necessario ridurre la dimensione del motore di rotazione, senza avere però effetti negativi sulle prestazioni. I ricercatori di DSI hanno progettato un motore assiale da 4 millimetri che consente una velocità di rotazione di 5.400/7.200 rpm. A differenza del più diffuso motore radiale, si ottiene una riduzione dell’attrito dei cuscinetti, delle vibrazioni e del rumore.

Con un hard disk ibrido si raggiungono capacità superiori a prezzi più bassi e consumi inferiori del 30% rispetto ai dischi tradizionali. Si tratta di una soluzione interessante, anche se è impensabile integrare un hard disk in un tablet che, per sua natura, non viene sempre utilizzato sulla scrivania e dunque al sicuro da cadute e urti. Sicuramente potrebbe trovare posto negli ultrabook, dando così la possibilità ai produttori di realizzati modelli ancora più sottili.

I Video di Webnews

Adidas FutureCraft 4D: le scarpe stampate in 3D

Ti potrebbe interessare
12seconds promette di diventare il Twitter del video microblogging
Software e App

12seconds promette di diventare il Twitter del video microblogging

Mentre Twitter continua a crescere nonostante i tanti problemi di stabilità, altri si affannano a replicare il suo successo declinano l’idea in altri modi. E’ il caso di 12seconds, una startup che propone il video microblogging, ovvero la possibilità di dire quel che si sta facendo, proprio come Twitter, in 12 secondi di video anzichè

Il futuro dei chip sarà tridimensionale
cpu

Il futuro dei chip sarà tridimensionale

Tutti i processori attualmente in commercio sono realizzati usando avanzate tecniche litografiche che permettono lo sviluppo fisico in verticale, ma dal punto di vista funzionale lavorano ancora a due dimensioni. L’Università di Rochester è riuscita a progettare un prototipo di chip tridimensionale perfettamente funzionante alla frequenza di 1,4 GHz. Secondo il responsabile del progetto, il

Microsoft, 129 denunce contro il phishing
Software e App

Microsoft, 129 denunce contro il phishing

129 denunce a capo di altrettanti diversi phisher sarebbero state depositate da Microsoft nell’area tra Europa e Medio Oriente con la Turchia tra i paesi principalmente colpiti. Reuters riporta la Germania e la Francia tra i paesi europei nell’occhio del ciclone, ma anche l’Italia è segnalata tra le nazioni in qualche modo coinvolte dall’iniziativa. La