Little Printer, la stampante per i social feed

Il piccolo dispositivo può stampare le notizie scelte mediante un’applicazione per smartphone.

Uno studio di design situato a Londra ha realizzato una piccola stampante che trasforma in formato cartaceo tutti i feed dei social network o della versione digitale di un quotidiano. Little Printer è abbinata ad un’applicazione per smartphone Apple e Android, con la quale l’utente può personalizzare i contenuti da stampare.

Little Printer ha una forma cubica, due piedi di colore rosso e può essere portata nel palmo di una mano. L’applicazione per smartphone consente di scegliere le news da stampare provenienti da varie fonti. Al momento, i partner sono Google, Arup, Foursquare, The Guardian e Nike, ma altri si aggiungeranno prima del lancio previsto nel corso del 2012.

La piccola stampante utilizza un inchiostro termico per stampare le news una striscia di carta lunga fino a 10 pollici (circa 25 centimetri). Il collegamento ad Internet avviene in modalità wireless è può essere programmata per stampare una o due volte al giorno.

In un mondo sempre più connesso resta da capire però l’utilità di un dispositivo del genere. Matt Web, CEO dell’azienda che ha realizzato il prodotto, è convinto che le informazioni online diventano più gradevoli se proposte in forma cartacea.

[vimeo 32796535]

I Video di Webnews

MWC 2017: Nokia 5, compatto e robusto

Ti potrebbe interessare
iPhone 4, prenotazioni sospese da AT&T
Google

iPhone 4, prenotazioni sospese da AT&T

Il debutto dell’iPhone 4 sul mercato statunitense non è stato per nulla fortunato: vari problemi sono sorti sia per gli operatori che per gli acquirenti, dovuti non solo ad alcune lacune nell’organizzazione del lancio del device ma soprattutto a causa di un malfunzionamento sul sito AT&T. AT&T ha sospeso temporaneamente le prenotazioni di iPhone 4.

Brand preferiti: Google, BBC ed eBay
Web e Social

Brand preferiti: Google, BBC ed eBay

Un sondaggio condotto in Inghilterra conferma il fatto che Google rimanga oltremanica il brand più gradito della rete: su questo speciale rapporto con l’utenza il motore lancia il nuovo Google Base, servizio concorrente a eBay.