Fujifilm X-E1, nuova mirrorless vintage in immagini

Fujifilm X-E1 appare in Rete con due immagini e le prime informazioni sulla nuova mirrorless.

Sono apparse in Rete alcune immagini di una nuova mirrorless Fujifilm, la X-E1, caratterizzata da un corpo macchina in stile retro e che pare si posizionerà tra la Fujifilm X-Pro1 e la Fujifilm X100. È Digicam a riportarne le prime indiscrezion dopo un’attenta analisi delle fotografie, ma si sottolinea come il produttore non abbia ancora confermato in via ufficiale l’arrivo di questa novità.

La fotocamera ad ottiche intercambiabili in questione dovrebbe essere sprovvista di un mirino ottico, mentre il corpo macchina sembra piuttosto compatto e più piccolo rispetto alla Fujifilm X-Pro1, con un sensore potenzialmente della stessa dimensione, cosa che permetterebbe ai consumatori di sfruttare il parco ottiche già disponibile sul mercato.

Pare che non manchi un piccolo flash retrattile e la classica slitta per gli accessori, nonché i comandi a ghiera utili sia ad aggiustare l’esposizione che a regolare il tempo di scatto. Purtroppo le specifiche tecniche al completo di questa nuova mirrorless non sono ancora state diramate, e le immagini trapelate in anteprima riguardano solo il fronte del prodotto, quindi non è possibile vedere il retro e di conseguenza notare se sarà presente almeno un mirino elettronico. Cosa comunque molto probabile, in base a quanto sottolineato da diverse testate specializzate e attive sul Web.

Insieme a questa Fujifilm X-E1, il produttore dovrebbe togliere i veli anche a un nuovo obiettivo, ovvero il 18-55mm f/2.8-f/4, di cui le principali novità sono la stabilizzazione ottica e la ghiera dei diaframmi libera e non più con scatti preimpostati. Non è comunque ancora pervenuta alcuna notizia circa i prezzi e la data di lancio di queste novità. Possibile che se ne sappia di più in occasione del Photokina 2012, atteso evento dedicato alla fotografia che avrà luogo a settembre in quel di Colonia (Germania).

Ti potrebbe interessare
Siri è antiabortista
Apple

Siri è antiabortista

Siri riesce a scovare un ombrello nel raggio di qualche chilometro, ma se la ricerca ha per oggetto le cliniche per l’aborto, rimane muta.

Sony Ericsson Live, Walkman in salsa Android
Google

Sony Ericsson Live, Walkman in salsa Android

Con un comunicato diffuso attraverso il sito ufficiale, Sony Ericsson annuncia la prossima commercializzazione di un nuovo smartphone che, oltre a rappresentare una valida alternativa ai dispositivi concorrenti sul mercato, integra tutte le funzionalità legate all’ascolto di musica della storica linea Walkman. Sony Ericsson Live, questo il nome del device, sarà disponibile entro la fine

AT&T compra T-Mobile per 39 miliardi di dollari
Prezzi e tariffe

AT&T compra T-Mobile per 39 miliardi di dollari

Nello scorso weekend non è stata solo l’acquisizione di Wind da parte dei russi di Vimpelcom a suscitare clamore. Dall’America infatti è rimbalzata la notizia che AT&T, il principale gestore wireless americano ha comprato da Deutsche Telekom, T-Mobile. Grazie a questa acquisizione, AT&T si appresta a diventare l’operatore più grande del mercato americano, dal punto

Il rilancio di eBay parte da PayPal
ebay PayPal

Il rilancio di eBay parte da PayPal

Il CEO eBay è pronto a tornare nell’arena per convincere gli analisti a cambiare il focus delle proprie disamine: non c’è solo un marketplace in difficoltà, ma c’è anche un asset come PayPal in costante e forte ascesa. Il titolo eBay, insomma, vale di più

Costruire un cavalletto per una compatta con un filo e un bullone
fotocamere fotografia

Costruire un cavalletto per una compatta con un filo e un bullone

L’arte di sapersi arrangiare rimane, anche in un mondo ipertecnologico come il nostro, una delle caratteristiche più nobili dell’essere umano. In questi mesi mi sono accorto quanto essa sia importante anche per quanto riguarda la fotografia digitale. Perché, diciamolo onestamente, la fotografia è una grande passione per molti, ma non sempre è alla portata di

Le 8 novità di Spotlight in Leopard
Apple

Le 8 novità di Spotlight in Leopard

Chi usa Tiger da qualche tempo sa che non potrebbe fare a meno di Spotlight. Tuttavia da un po’ la ricerca indicizzata è stata implementata anche da Microsoft in Windows Vista, quindi Apple ha reinventato, nell’attesa che la casa di Redmond prenda di nuovo ispirazione.Search Shared Macs espande la ricerca di Spotlight a tutti i