Twitter anticiperà le tendenze con un algoritmo

I ricercatori del MIT propongono un nuovo algoritmo per Twitter in grado di prevedere gli argomenti di tendenza in anticipo.

Due ricercatori del MIT di Boston hanno sviluppato un nuovo algoritmo in grado di prevedere con un anticipo di un’ora e mezza quelli che saranno i trending topics di Twitter, ovvero gli argomenti di tendenza che vengono proposti sulla piattaforma sociale in continuazione. Gli autori sono il professor Devavrat Shah e lo studente Stanislav Nikolov, e presenteranno il loro metodo in occasione dell’Interdisciplinary Workshop on Information and Decision in Social Networks, che avrà luogo a novembre proprio presso il MIT di Boston.

L’algoritmo in questione è in grado di individuare, con il 95% di accuratezza, quale parola chiave, hashtag o frase finirà nei trend topics. In generale la previsione avviene con un anticipo di circa 90 minuti, ma i ricercatori del MIT sottolineano come in alcuni casi siano anche riusciti ad avere risultati fino a quattro ore prima. Shah spiega come il sistema «è in grado di migliorare ulteriormente i suoi risultati con l’aumento della cardinalità del campione utilizzato durante la fase di apprendimento».

Questa novità è potenzialmente molto promettente sia per gli utenti che – soprattutto – per Twitter stesso, da un punto di vista commerciale. Questo perché potrebbe portare sviluppi interessanti riguardanti gli annunci pubblicitari collegati agli argomenti di tendenza e più discussi sul social network. Per fare un esempio, il team guidato da Jack Dorsey potrebbe decidere di fissare un sovrapprezzo per tutte le pubblicità connesse a quegli argomenti in procinto di diventare tra i più popolari.

Se ne saprà di più tra qualche giorno, quando i due ricercatori esplicheranno meglio il loro nuovo algoritmo, anche se bisognerà vedere se effettivamente Twitter sarà propenso a incorporare la nuova tecnologia nella propria piattaforma.

Ti potrebbe interessare