Con la SIM Wind acquisti su Windows Phone

Da oggi Wind offre la possibilità ai suoi clienti di sfruttare il credito residuo della SIM per comprare applicazioni, giochi e musica su Windows Phone

Da oggi compri giochi, App e musica da Windows Phone Store con il tuo credito telefonico.

https://twitter.com/WindItalia/status/485062387977179136/

Con questa stringata comunicazione ufficiale direttamente dal suo account su Twitter, replicata successivamente anche all’interno della fan page di Facebook, l’operatore Wind comunica che da oggi tutti i suoi clienti in possesso di uno smartphone Windows Phone potranno pagare l’acquisto delle applicazioni, giochi e musica anche utilizzando il credito della propria SIM.

Trattasi di un’informazioni molto importante perché offre ai clienti dell’operatore arancione un mezzo in più per acquistare i contenuti disponibili all’interno del Windows Phone Store senza dover dipendere dal possesso di una carta di credito. Opzione che aiuterà in tal senso sopratutto i più giovani che non possono ancora richiedere alla propria banca una carta di credito anche solo ricaricabile. Tale procedura di pagamento è attiva da subito, tuttavia i clienti Wind dovranno abilitarla manualmente direttamente dal loro terminale Windows Phone prima di iniziare a sfruttarla. La procedura è assolutamente molto banale e non presenta alcuna difficoltà. Provando ad acquistare una qualsiasi applicazione dallo Windows Phone Store, prima di confermare l’acquisto basterà selezionare la voce “Aggiungi o cambia metodi di pagamento”.

Windows Phone

In pochi istanti dovrebbe comparire, come nuovo opzione di pagamento quella di Wind. Basterà dunque selezionarla per iniziare a pagare tramite credito telefonico. Si ricorda, che l’acquisto andrà a buon fine solo se nella SIM del cliente ci sarà sufficiente credito residuo.

Ti potrebbe interessare