Skype e Lync più uniti con le video chiamate

Dopo i messaggi e le chiamate audio, gli utenti Lync possono usare anche le video chiamate per contattare gli utenti Skype su Windows.

Parliamo di

Microsoft ha annunciato un nuovo step verso la creazione di una piattaforma di comunicazione unificata. Gli utenti che usano Lync possono ora effettuare video chiamate verso i contatti Skype e viceversa. Per poter sfruttare questa nuova funzionalità è necessario installare le ultime versioni dei due client di messaggistica ed procedere con il merging dei contatti, dopo aver effettuato l’accesso con un account Microsoft.

Oltre un anno e mezzo fa, Microsoft aveva introdotto la possibilità di contattare gli utenti Skype da Lync mediante messaggi e chiamate vocali. Mantenendo fede alla promessa dello scorso febbraio, l’azienda di Redmond ha ora attivato il supporto per le video chiamate tra Lync 2013 e Skype 7.0 per Windows. Microsoft ha fornito anche alcuni dettagli tecnici sul lavoro svolto per consentire un’esperienza di comunicazione unificata tra le due piattaforme. L’obiettivo è offrire il meglio di entrambe agli utenti consumer e aziendali.

Per quanto riguarda la sicurezza sono stati implementati i protocolli crittografici TLS (Transport Layer Security) e SRTP (Secure Real-time Transport Protocol), mentre sul fronte connettività sono supportati gli standard STUN, TURN e ICE, che consentono di instaurare un collegamento anche se i client sono nascosti dietro un firewall. Per le video chiamate, Microsoft ha scelto il codec H.264 SVC, mentre le chiamate audio da Lync a Skype sono basate sul codec SILK. Quest’ultimo garantisce il miglior compromesso tra qualità, utilizzo di banda e consumi.

Come detto, le video chiamate funzionano solo con Skype 7.0 per Windows e Lync 2013 per Windows, iOS e Android. Nei prossimi mesi verrà aggiunta la compatibilità con Skype per iOS, Android e Windows Phone. Verrà inoltre integrato il supporto per SkypeID in modo da semplificare la ricerca dei contatti, quando Lync diventerà Skype for Business.

Ti potrebbe interessare