Windows 10 sale al 6,63% di share a settembre

Continua la crescita della diffusione di Windows 10 che secondo NetApplications a settembre possedeva uno share del 6,63%

Parliamo di

Continua positivamente la diffusione di Windows 10 anche se forse ad un ritmo lievemente inferiore rispetto al mese di agosto. NetApplications ha, infatti, pubblicato il suo ultimo report concernente i dati sulla diffusione dei sistemi operativi in tutto il mondo. Dati che evidenziano come nel mese di settembre, Windows 10 abbia raggiunto uno share pari al 6,63%, mostrando una lieve progressione rispetto al 5,21% del mese di agosto.

Sebbene l’aumento delle quota di mercato non sia considerevole è comunque un segnale positivo per Microsoft che vede il suo nuovo sistema operativo guadagnare posizioni soprattutto a discapito di Windows 7 e Windows 8.1, segno che gli utenti stanno continuando ad approfittare della possibilità di poter effettuare l’upgrade gratuito dei loro attuali PC. Infatti, le quote di Windows 7 sono calate da un 57,67% di agosto al 56,53% di settembre. Windows 8.1 è passato, invece, dall’11,39% di agosto al 10,72% di settembre. Windows 10, con questo risultato, si posiziona al quarto posto tra i sistemi operativi più diffusi. NetApplications evidenzia, inoltre, come il vecchio Windows XP mantenga sostanzialmente inalterata la sua quota di mercato al 12,21%. Segno più anche per Mac OS X 10.10 che a settembre possiede un 4,91% di share.

Windows 10 sale al 6,63% di market share
Windows 10 sale al 6,63% di market share

A poco più di 2 mesi dal suo debutto, Windows 10 è arrivato a possedere già oltre il 6% di share. Un risultato soddisfacente che premia il lavoro della casa di Redmond anche se la strada da percorrere è ancora molto lunga per arrivare a diventare il sistema operativo di riferimento scalzando Windows 7 dal suo primato che dura oramai da molto tempo. Windows 8.1 è, comunque, già nel mirino di Windows 10.

Ti potrebbe interessare