QR code per la pagina originale

Musicassette, il ritorno: tutte le offerte

Il ritorno delle musicassette, dopo quello del vinile, impone di non farsi trovare impreparati: tutte le offerte per l'acquisto di nastri e registratori.

,

La musica guarda al passato, con un inarrestabile effetto nostalgia. Dopo il grande ritorno dei vinili, oggi tra i supporti musicali più amati e acquistati di sempre, anche le musicassette recuperano terreno, diventando un interessante formato per questo 2017 all’insegna della tecnologia vintage. I produttori di nastri sono già all’opera per rispondere alla domanda di mercato, anche con nuovi processi per una migliore qualità audio, mentre sempre più artisti pubblicano i loro album in cassetta. Ma come approfittare di questo trend, scovando le offerte più interessanti online?

I dati di vendita sembrano confermarlo: nel corso del 2017, la vendita delle musicassette è cresciuta di ben il 112% rispetto all’anno precedente. Un trend già colto dai pochi produttori rimasti di nastri, i quali sono pronti a impiegare nuovi processi produttivi, e procedimenti magnetici all’avanguardia, per garantire una fedeltà di riproduzione mai ascoltata prima su queso supporto. Bisogna farsi però trovare preparati, approfittando di qualche offerta scovata in Rete.

Come spesso accade, Amazon è uno dei portali di riferimento per l’acquisto online, grazie anche a un catalogo che spesso offre prodotti introvabili altrove. Fra questi, proprio tanti strumenti per rinverdire la passione per le vecchie e care cassette audio. Di seguito, qualche consiglio.

Reshow, musicassette

Reshow, musicassette

  • Maxell Audiocassetta 90 minuti, confezione da 5 (8.99 euro): la soluzione più economica per tornare subito nell’universo delle musicassette, con una confezione da cinque nastri vergini di tipo normale, adatti quindi a qualsiasi tipo di registrazione, dal parlato alla radio, passando da CD, vili e molto altro;
  • Reshow, registratore a cassetta con supporto MP3 (18.99 euro): un dispositivo di piccole dimensioni, adatto anche all’uso in mobilità, dalle forme analoghe a un comune walkman. Permette non solo la riproduzione e la registrazione, ma anche la conversione dei vecchi nastri in MP3, grazie a una porta USB da collegare facilmente al PC;
  • Muse M-182 RDC, registratore cassette con CD e radio (76.56 euro): uno strumento all-in-one, capace di ricordare i classici boombox, per tutte le necessità d’ascolto più tipiche: dalle musicassette ai CD, passando per la radio su frequenze FM e AM;
  • Ricatech PR85 – Back to the 80’s (39.99 euro): pensato per gli irriducibili nostalgici, questo registratore, dotato di radio e altoparlante incorporato, ricalca alla perfezione il design tipico e vintage di molti mangianastri degli anni ’80;
  • HAMA Cassetta di Pulizia per Lettore Musicassette (10.49 euro): la soluzione perfetta per chi volesse recuperare un vecchio registratore, ripristinando la pulizia delle testine e delle altre componenti di scorrimento del nastro. La cassetta, usando l’apposito liquido in dotazione, permette infatti una manutenzione di alta qualità.

Non resta quindi che lanciarsi nello shopping e lasciarsi abbracciare dal fruscio del nastro: le vecchie musicassette attendono solo di essere riscoperte.

Immagine: Pexels