QR code per la pagina originale

Black Friday, portami un robot

Molti gli sconti disponibili al Black Friday per l'acquisto di un robot aspirapolvere: sempre più intelligenti, sempre più efficienti, sempre più scontati.

,

Uno degli oggetti tecnologici più presenti tra le offerte del Black Friday sono i robot per la pulizia dei pavimenti. Comodi e iconici, sono ormai entrati nell’immaginario collettivo grazie alla loro forma rotonda, la loro parvenza servile ed il servizio che offrono mentre si è fuori casa. Ciò nonostante, l’offerta negli ultimi tempi sembra essere più ampia della domanda e questo porta molte case produttrici ad approfittare del Black Friday per svuotare i magazzini in attesa dei nuovi modelli 2018. Il risultato è una lunga sequela di opportunità che chiunque sia incuriosito da questo tipo di device farebbe bene a cogliere prima che il tramonto si porti via il giorno degli sconti.

In tema di robot aspirapolvere gli sconti sono realmente interessanti, trasformando facilmente un costoso sfizio in una effettiva utilità. Pensando, magari, già al prossimo regalo di Natale per la famiglia.

iRobot e gli altri

L’elenco non può non partire da iRobot, marchio principe del comparto. Un Roomba 960, infatti, scende da 899 a 629 euro; un Roomba 650 scende da 449 a 269 euro; un Roomba 615 passa da 369 a 299 euro. Sconti importanti, insomma, per accedere a device dalle caratteristiche differenti la cui scelta deve basarsi anzitutto su ciò che si desidera dal proprio robot: un semplice raccoglitore di briciole, un pulitore di pavimenti o un segugio per i peli degli animali di casa?

Tra le offerte disponibili figurano altresì i prodotti iLife (V5s Pro da 249 a 149,99 euro), Philips (SmartPro Easy da 299 a 159,97 euro) e Liectrolux (B6009 abbattuto da 609 a 199,20 euro). La pagina apposita sul sito Amazon elenca tutte le offerte del momento e mette a disposizione sconti ulteriori destinati a proseguire anche oltre il Black Friday. La scelta va portata a termine non solo guardando al budget ed alla percentuale di sconto (benché chiaramente elementi scatenanti la pulsione d’acquisto in una giornata come quella del Black Friday), ma va soppesata anche in virtù dell’intelligenza del robot nell’interpretare gli spazi della casa, nell’adattarsi alle situazioni complesse (passaggi stretti, scalini, ostacoli) e nei tempi di ricarica necessari.

Avere un robot per la pulizia in casa significa delegare parte del lavoro ad uno strumento che per tutto il giorno lavora in assenza di persone che ne assistono l’attività. Occorre pertanto massima fiducia nelle capacità dello strumento, nonché massima consapevolezza nella disposizione della stazione di ricarica, nella gestione degli animali domestici e nella complementarità delle attività umane rispetto a ciò che già è in grado di fare il robot. Se si riescono a sciogliere questi nodi, la scelta di un aspirapolvere robot in casa può essere di grande utilità, mantenendo il pavimento pulito senza sforzo alcuno. E il Black Friday può essere il giorno giusto per lasciarsi andare a questo tipo di libertà.