QR code per la pagina originale

Facebook Messenger testa gli streak di Snapchat

Facebook sta sperimentando gli streak di Snapchat su Messenger per indicare quanto sta andando avanti una conversazione.

,

Facebook ama “ispirarsi” alle novità introdotte su Snpachat per offrire qualcosa di molto simile anche all’interno delle sue applicazioni. Per esempio, le Storie ed i messaggi a tempo sono tutte funzionalità prese da Snpachat ed adottate all’interno di Facebook, Instagram e WhatsApp. Il social network, adesso, starebbe lavorando ad una nuova funzionalità che potrebbe includere presto in Messenger e che sarebbe sempre “ispirata” alle funzionalità di Snpachat.

Nello specifico si tratterebbe degli “streak“, cioè di una particolare emoji che troverebbe collocazione accanto alle conversazioni private su Messenger nel caso rimangano attive per almeno due giorni. Basterà, quindi, scambiarsi un messaggio entro i due giorni per mantenere questa icona presente accanto a queste conversazioni. Questa particolare emoji presenta una forma di un piccolo fulmine giallo. Su Snapchat questa funzione è già presente, ovviamente, anche se l’icona è leggermente differente. Snapchat usa la funzione per incoraggiare i suoi utenti a inviare più snap ed anche a mettere in guardia gli amici quando un Snapstreak sta per scadere.

Su Messenger potrebbe avere più o meno il medesimo scopo, ma trattandosi di un test è ancora difficile capire il vero obiettivo del social network. Alla fine potrebbe anche non arrivare perché già in passato alcune funzioni in test non hanno mai debuttato pubblicamente.

Tuttavia, se Facebook dovesse decidere che gli “streak” funzionano, è lecito attendersi il loro arrivo non solo all’interno di Messenger ma anche su tutte le altre app della galassia di Facebook e cioè Instagram e WhatsApp.

Fonte: The Verge • Immagine: Chinnapong via Shuttertock