QR code per la pagina originale

Skype, addio al login via Facebook

Microsoft ha annunciato che a partire da gennaio 2018 il login via Facebook per accedere a Skype non sarà più possibile.

,

Skype dovrà dire addio definitivamente al login attraverso Facebook a partire dal prossimo gennaio 2018. In realtà non sarà una grande perdita in quanto tutte le più recenti versioni del client di comunicazione di Microsoft avevano rimosso da tempo questa funzionalità. Skype per Windows 10 e le app per iOS ed Android, da tempo richiedono solamente l’utilizzo di un account Microsoft valido.

Tuttavia, sul client per PC Desktop e sulla versione web, il login attraverso Facebook è ancora concesso, anche se per poco tempo alla luce di quanto comunicato dalla casa di Redmond. Microsoft dice che la mossa è quella di “semplificare” gli accessi a Skype, mettendoli sullo stesso piano di Office Online, Outlook, OneNote ed OneDrive. Effettivamente, a partire da gennaio tutti gli utenti in possesso di un account Microsoft potranno accedere con un unico ID a tutti i servizi della casa di Redmond senza dover utilizzare credenziali alternative come avviene ancora oggi.

La novità è emersa all’interno delle FAQ del servizio e Microsoft ha confermato che aiuterà gli utenti a migrare dal loro account con Facebook a quello basato sull’ID della casa di Redmond.

Il cambiamento, dunque, non toccherà molte persone ma chi ancora utilizza i vecchi client Desktop di Skype dovrà procedere all’attivazione di un ID Microsoft per continuare a poter utilizzare Skype.

Una novità che non porterà ad alcuna conseguenza negativa. Effettuando la migrazione dall’account basato su Facebook a quello con ID Microsoft, gli utenti non perderanno nulla e l’esperienza d’uso di Skype rimarrà sempre uguale. L’unica differenza sarà che con un unico ID potranno accedere a tutta una serie di servizi targati Microsoft.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: Nadir Keklik via Shutterstock