QR code per la pagina originale

Windows 10: con Sets più app nella stessa finestra

Microsoft ha annunciato Sets: in Windows 10 sarà possibile aprire più applicazioni all'interno della medesima finestra.

,

Microsoft intende rivoluzionare l’esperienza d’uso in Windows 10 Redstone 4 ed ha annunciato “Sets“, un’importante modifica dell’interfaccia delle applicazioni che permetterà di aprire più applicazioni all’interno della medesima finestra. La nuova funzionalità può sembrare poco importante ma, invece, rischia di cambiare radicalmente il modo di utilizzare Windows, soprattutto per lavoro.

L’utilizzo di “Sets” sarà molto facile. Proprio come si fa già oggi sul browser Edge di Windows 10, una volta avviata un’app, si potrà aprire una nuova scheda semplicemente cliccando sul pulsante + posto in alto a sinistra della finestra dell’app avviata. All’interno della scheda che si aprirà, gli utenti potranno trovare l’elenco delle app più utilizzate, i documenti più recenti ed una barra di ricerca per i file locali. Inoltre, sarà anche possibile navigare direttamente all’interno di una pagina web. Tutto quello che sarà aperto, compirà accanto all’applicazione all’app originale che si stava utilizzando.

Gli scenari d’utilizzo di questo nuovo strumento sono davvero sconfinati. Per esempio, si potrà aprire un documento in Word, ed all’interno della medesima finestra aprire altri documenti, oppure aprire pagine internet contenenti spunti fondamentali per il lavoro che si sta portando avanti e molto altro ancora. Il tutto sarà accessibile comodamente senza dover perdere tempo tra molte finestre differenti. Sembra una soluzione molto simile a quella disponibile da tempo sui Chromebook e che dovrebbe garantire di migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso di Windows 10.

La nuova funzionalità “Sets”, secondo Microsoft, lavorerà perfettamente assieme alla nuova funzione “Timeline” che permette di recuperare documenti ed applicazioni aperti in passato. Il poter aprire all’interno delle diverse tab vecchi documenti potrebbe davvero portare ad un livello superiore l’esperienza lavorativa in Windows 10.

Per Microsoft trattasi anche del più grande cambiamento concettuale del suo sistema operativo dai tempi di Windows 95. “Sets” arriverà presto nelle mani degli Insider e Microsoft studierà da vicino l’utilizzo della funzionalità per migliorarla ed ottimizzarla il più possibile. Inizialmente, “Sets” funzionerà solamente con le applicazioni universali, ma poi questa funzionalità sarà estesa anche altre altre app. “Sets” potrà anche essere disattivato attraverso le Impostazioni del sistema operativo.

Fonte: Microsoft • Via: Microsoft • Immagine: Microsoft