QR code per la pagina originale

Windows 10 ARM, in arrivo Xiaomi e Samsung

Samsung e Xiaomi starebbero pensando di lanciare nel corso del 2018 dei modelli di PC dotati della piattaforma Windows 10 ARM di Microsoft e Qualcomm.

,

Xiaomi e Samsung potrebbero abbracciare la piattaforma Windows 10 ARM sviluppata da Microsoft e Qualcomm e lanciare i loro primi PC basati sul processore Snapdragon 835. Secondo alcune indiscrezioni, Samsung e Xiaomi avrebbero deciso di adottare la nuova rivoluzionaria piattaforma per sviluppare nuovi prodotti che sarebbero lanciati nel corso del 2018. Non ci sono ancora dettagli in merito ma questi prodotti dovrebbero far parte della prima ondata di PC Windows 10 ARM in arrivo nel 2018. Quindi, Samsung e Xiaomi non adotterebbero il nuovo Snapdragon 845 di recente presentazione per utilizzare l’attuale Snapdragon 835.

Come per HP, Asus e Lenovo, questo significherebbe che i primi PC Windows 10 ARM di Samsung e Xiaomi potrebbero nascere già “vecchi” visto che il nuovo processore di Qualcomm è atteso al debutto sui PC poco dopo la metà del 2018. Tuttavia, il dato importante è che sempre più big hanno deciso di scommettere sulla nuova piattaforma sviluppata da Microsoft e Qualcomm che strizza l’occhio soprattutto ai professionisti ed agli studenti che cercano un prodotto leggero, sempre connesso e con una lunga autonomia.

I PC Windows 10 dotati del processore ARM di Qualcomm, infatti, si caratterizzano per due aspetti: l’altissima autonomia e per l’integrazione nativa di un modem 4G LTE che li rende sempre connessi alla rete.

Prodotti, dunque, che potrebbero fare molta gola soprattutto a specifiche fasce d’utenze, in particolar modo se le prestazioni complessive saranno adeguate. Si ricorda, inoltre, che questi computer, nonostante dispongano di un processore ARM, sono capaci di eseguire tutte le normali applicazioni Windows grazie alla presenza di uno speciale emulatore.

Il futuro dei PC Windows 10 ARM si fa, dunque, molto interessante. Nel corso dei prossimi mesi sicuramente emergeranno maggiori dettagli sui progetti di Samsung e Xiaomi in questo settore.

Fonte: Neowin