QR code per la pagina originale

Windows 10, Chrome arriva nel Microsoft Store

Google Chrome sbarca all'interno del Microsoft Store di Windows 10; gli utenti potranno scaricare l'installer che provvederà all'installazione del browser.

,

Google Chrome arriva all’interno del Microsoft Store. Un po’ a sorpresa, all’interno dello store delle applicazioni di Windows 10, ha fatto la sua comparsa un’applicazione chiamata “Google Chrome Installer“. In buona sostanza, altro non è che un’applicazione che permette di scaricare e di installare il browser di Google vero e proprio. Trattasi di una buona notizia perchè le policy del Microsoft Store vietano la distribuzione di browser alternativi ad Edge, salvo eventuali surrogati basati sul browser di Microsoft.

Google, dunque, ha trovato un eccellente stratagemma per entrare, comunque, all’interno dello store delle applicazioni di Windows 10 con il suo browser, permettendo agli utenti di scaricare semplicemente l’installer che provvederà poi ad installare il vero browser. Questo significa che non è più nemmeno necessario utilizzare Edge per scaricare Google Chrome all’interno del PC, perchè si potrà fare tutto direttamente dal Microsoft Store. Inoltre, chi utilizza un PC Windows 10 senza i privilegi di amministratore, potrà adesso installare Google visto che le app che arrivano dal Microsoft Store possono essere installate senza i privilegi di amministratore.

Windows 10, Chrome arriva nel Microsoft Store

Windows 10, Chrome arriva nel Microsoft Store

Sfortunatamente, l’arrivo di Chrome all’interno del Microsoft Store non significa che il browser di Google potrà essere utilizzato anche dagli utenti Windows 10 S. Come evidenziato sulla scheda dell’app, per poter installare Chrome sarà necessario effettuare sempre l’aggiornamento a Windows 10 Pro.

In ogni caso la notizia è di quelle positive e fa ben sperare che in futuro arrivino all’interno dello store di Windows 10 altre app targate Google. Al momento, infatti, è disponibile ufficialmente solamente YouTube ma limitatamente alle console Xbox One.

Fonte: Microsoft • Via: MSPOWERUSER