QR code per la pagina originale

Cortana non riconosce più la musica

A seguito del pensionamento del servizio di streaming musicale Groove Music, Cortana ha persona l'abilità di riconoscere la musica.

,

Cortana non è più in grado di riconoscere la musica. La decisione di Microsoft di “spegnere” il servizio di streaming musicale Groove Music sembra aver avuto una ripercussione inaspettata all’interno degli altri servizi della casa di Redmond. Con la chiusura di Groove Music, infatti, Cortana ha perso la capacità, molto simile a quella di Shazam, di identificare i brani musicali, permettendo poi di acquistarli all’interno del Microsoft Store.

Questa novità negativa è stata confermata da Microsoft. Purtroppo, per riconoscere i brani musicali, Cortana usava la libreria dei brani di Groove Music. Avendo mandato in pensione questo servizio di streaming musicale, l’assistente digitale di Microsoft non può più attingere a questo database per identificare la musica. Provando ad utilizzare il riconoscimento della musica, Cortana mostrerà un semplice errore. Probabilmente, con un futuro aggiornamento dell’assistente, questa funzionalità sarà completamente rimossa.

Ma, dopo il danno, per gli utenti Microsoft arriva anche la beffa. Shazam, infatti, non è disponibile all’interno del Microsoft Store e quindi gli utenti Windows 10 non avranno più alcuna possibilità di poter utilizzare un qualche tipo di applicazione per identificare la musica.

Inoltre, a seguito dell’acquisto da parte di Apple, Shazam ben difficilmente potrà mai arrivare in futuro all’interno dello store delle applicazioni di Microsoft.

Trattasi, dunque, di una perdita importante che sicuramente non piacerà agli utenti Windows 10 anche perchè, al momento, non è possibile compensare questa lacuna con altre soluzioni.

L’auspicio è che in futuro nel Microsoft possa colmare questa grave mancanza con qualche altra soluzione.

Fonte: Neowin • Immagine: dennizn via Shutterstock