QR code per la pagina originale

Office 365 disponibile nel Microsoft Store

Microsoft ha rimosso la dicitura preview dalle app Office all'interno del Microsoft Store rendendole disponibili per tutti gli utenti Windows 10.

,

Microsoft ha rimosso la dicitura “preview” a Office 365 all’interno del Microsoft Store. Lo scorso maggio, la casa di Redmond aveva annunciato Windows 10 S, una particolare declinazione di Windows 10 che si caratterizza per funzionare solamente con le app presenti all’interno del Microsoft Store. Per non pregiudicare l’esperienza d’uso dei dispositivi dotati di questo sistema operativo, il gigante del software fu costretto a portare la sua suite Office all’interno del Microsoft Store. In un primo momento le app Office furono disponibili in anteprima solamente per gli utenti Windows 10 S. In seguito, furono rese disponibili anche agli Insider, cosa che aveva fatto capire che in futuro tutti gli utenti Windows 10 avrebbero potuto ottenere le app Office passando dal Microsoft Store.

Dopo un lungo lavoro di sviluppo, Microsoft ha rimosso la dicitura “preview” dalle app che compongono la suite Office. Dunque, adesso le app Word 2016, Excel 2016, PowerPoint 2016, Access 2016, Outlook 2016 e Publisher 2016 dovrebbero essere disponibili per tutti gli utenti Windows 10. Per poter, però, poter trovare le app di Office ed installarle dal Microsoft Store è necessario rimuovere le eventuali app desktop già installate all’interno del PC. Successivamente, sarà necessario recarsi all’interno del Microsoft Store ed utilizzare la funzione di suggerimento del motore di ricerca per trovare le app.

Office 365 disponibile nel Microsoft Store

I link diretti al momento non funzionano e riportano solamente ad una pagina web di sottoscrizione ad Office 365. Curiosamente dall’elenco delle app disponibili manca OneNote 2016. Questa lacuna non deve stupire in quanto Microsoft sta lavorando per rendere l’applicazione universale di OneNote come un’app predefinita del sistema operativo.

Office 365 all’interno del Microsoft Store è un passo importante per Microsoft che così potrà spingere ulteriormente sull’adozione di questa piattaforma per la produttività che sempre più consensi sta trovando tra gli utenti e tra le aziende.

Fonte: Neowin • Immagine: dennizn via Shutterstock