QR code per la pagina originale

Windows Defender eliminerà gli scareware

Microsoft ha annunciato che a partire dal primo marzo 2018 Windows Defender individuerà ed eliminerà automaticamente tutti gli scareware presenti sui PC.

,

Microsoft ha annunciato che Windows Defender inizierà a rimuovere i così detti “scareware” a partire dal prossimo primo marzo. Gli scareware sono software dannosi o di scarsa utilità la cui installazione viene proposta a seguito di alcune prassi di marketing scorrete. Per esempio, trattasi di programmai presentati come strumenti per effettuare manutenzione al sistema operativo o come soluzioni per risolvere eventuali problemi di funzionamento di Windows. Questi software possono essere proposti all’interno di pagine web appositamente preparate in cui compaiono falsi avvisi di sicurezza che allertano gli utenti sulla presenza di fantomatici problemi ai loro PC.

Problemi che ovviamente non ci sono, ma questi programmi vengono presentati come sicuri ed affidabili e come la strada giusta per risolvere queste problematiche. Gli scareware possono essere proposti anche all’atto di installare alcune tipologie di software. Una volta installati, questi programmi fanno tutto fuorché espletare le funzioni per cui erano stati proposti. Nella maggior parte dei casi trattasi di malware o di programmi che installano spyware sui PC. In alcuni casi, questi programmi, una volta installati, simulano le reali funzioni di antivirus o di programmi per la manutenzione e richiedono il pagamento di una licenza per poter funzionare e per poter risolvere i “molti problemi” (falsamente) rilevati.

Trattasi, evidentemente, di una truffa. Microsoft, dunque, ha annunciato che questi software avranno i giorni contati all’interno di Windows perchè a partire dal primo marzo 2018, Windows Defender li andrà ad eliminare automaticamente.

Trattasi sicuramente di una buona notizia visto che gli scareware sono considerati a tutti gli effetti dei problemi. Con questa mossa, la casa di Redmond ha deciso di offrire ai suoi utenti un livello superiore di sicurezza garantendo la rimozione di questi programmi che inganno e spaventano gli utenti.

Fonte: Neowin • Immagine: domoskanonos via iStock